Cerca

Metodo Dc

Il G8 2017 a Firenze: nella città di Renzi un fiume di denaro

Il sito del Comune lo dà già per certo. L'evento varrà 600 milioni di euro

Il G8 2017 a Firenze: nella città di Renzi un fiume di denaro

Ricordate le polemiche per il G8 che Silvio Berlusconi Voleva tenere a La Maddalena, non lontano da luoghi a lui cari come la villa Certosa in Costa Smeralda? L'evento poi si svolse a L'Aquila, nel frattempo colpita dal terremoto e quanto fin lì fatto sull'isoletta sarda finì in malora. Ma già al momento della scelta della sede originaria ci furono accuse di "nepotismo" e di favoritismo nei confronti del Cavaliere. Ebbene, renzi si prepare a fare di meglio (o di peggio, scegliete voi). Perchè, come rivela Il Fatto quotidiano, sul sito del Comune di Firenze, dove Matteo premier ha "regnato" come sindaco fino all'altoieri e dove dovrebbe succedergli a palazzo Vecchio il fedelissimo Dario Nardella, si annuncia che nel 2017 il G8 si terrà proprio nel capoluogo toscano. Un po' come se Berlusconi avesse indicato come sede dell'icontro tra i grandi del pianeta la brianza, terra in cui come è noto possiede alcune residenze. O magari Cologno Monzese, dove ha sede Mediaset.

Ma tant'è: in terra toscana l'evento è dato per certo (chissà se per allora il suo sponsor Renzi sarà ancora a palazzo Chigi?). E si cominciano a fare i conti di quanti soldi potranno piovere sulla città "per concludere le tante iniziative infrastrutturali che sono in fase di realizzazione"scrive lo stesso Nardella sul sito del Comune. In tutto, potrebbero essere circa 600 milioni di euro: 200 come spesa "base" (facendo conto sui costi dell'evento a L'Aquila), metà dei quali per la sede del vertice, quella Fortezza Da Basso sede della Fiera e del Pitti che nel 2013 (come riporta sempre il Fatto) ha chiuso il bilancio con un milione di euro di rosso e 13 lettere di licenziamento ai dipendenti. Poi ci sarebbero altri 200 milioni per estendere le linee tramviarie 2 e 3 ad altre zone della città e fino all'aeroporto. E infine, i soldi per l'aeroporto, la cui società di gestione è guidata da un altro super-amico di Renzi, quel Marco carrai che a lungo ospitò il sindaco in un suo appartamento nel centro di Firenze. L'obiettivo è estendere la pista dello scalo a 2.400 metri di lunghezza: costo dell'operazione altri 120 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    02 Maggio 2014 - 12:12

    Questo è ciò che si dice pararsi il culo. Se da premier avrà (SPERIAMO) vita breve con questa ennesima furbata si garantisce la poltrona di primo cittadino a vita.

    Report

    Rispondi

  • Beppe.demilio

    02 Maggio 2014 - 06:06

    Pacioccone di mamma sua questo Renzi. Un comico vecchia scuola PCI abituato a prendere per il culo TUTTI gli Italiani ,sinistrati compresi. Quella parlantina Toscana lo rende più simpatico ed è il solo motivo per cui lo ascoltano .Fosse stato un Piemontese ,abituati a essere presi in giro , si sarebbero dimenticati di lui. Votate il giusto altrimenti è la fine di tutto e tutti.

    Report

    Rispondi

  • brontolo1

    01 Maggio 2014 - 22:10

    la chiameranno renzie city!

    Report

    Rispondi

    • davidking

      02 Maggio 2014 - 09:09

      spero che i no global,i no tav.i blak blok, i suoi amici insomma ,distruggano Firenze sino alle radici !!!

      Report

      Rispondi

  • carbone_franco

    01 Maggio 2014 - 18:06

    fossi in voi parei un referendum per spostarlo a tunisi!!!! ma é mai possibile che controllate anche quando va a pisciare? quando é stato fatto a napoli o a genova non c'era niente di strano e adesso sol perché lo si fa a Firenze apriti cielo!

    Report

    Rispondi

    • brontolo1

      01 Maggio 2014 - 20:08

      @carbone franko,quando fù fatto a napoli,c'era "vasciulinu",e silvio pdc!a genova,c'era sempre silvio ma la sede l'aveva scelta il precedente governo di sinistra.sempre silvio lo spostò all'aquila,per sensibilizzare le attenzioni mondiali sulla città colpita dal terremoto!ora ilmsindachì.lomporta nella "sua" città!tutto normale,vero?

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog