Cerca

La guerra delle toghe

Robledo: Bruti Liberati è un bugiardo

Robledo: Bruti Liberati è un bugiardo

Continua il botta e risposta al quarto piano del Palazzo di Giustizia di Milano tra il procuratore aggiunto Alfredo Robledo e il procuratore capo Edmondo Bruti Liberati. A meno di 24 ore dalle accuse ricevute dal numero uno della procura, secondo il quale avrebbe intralciato le indagini sulle tangenti Expo, Robledo risponde con una lettera  inviata al Csm e dà la sua versione di quanto accaduto nell’inchiesta. In particolare, Robledo afferma che il 'doppio pedinamento' di cui ieri ha parlato il procuratore capo non sarebbe mai avvenuto e, a sostegno di quanto afferma, avrebbe fornito una prova documentale al Csm.

"Le inveritiere affermazioni del procuratore" di Milano Edmondo Bruti Liberati sul presunto doppio pedinamento nelle indagini sull’Expo, "appaiono altamente lesive della dignità della funzione di procuratore aggiunto, coordinatore del dipartimento dei reati contro la pubblica amministrazione che attualmente svolgo, e turba il regolare svolgimento della funzione" ha scritto Robledo all'organo regolatore della magistratura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gerrycat

    15 Maggio 2014 - 15:03

    questa tutto il male e l'odio deve pagare!

    Report

    Rispondi

  • veneziano49

    15 Maggio 2014 - 14:02

    comunque Robledo non ha mai cercato di apparire al contrario del duo Liberati Bocassini che evidentemenet all'interno della corrente di MD hanno creato una sottocorrente,come i Gap,nei battaglioni partigiani comunisti,con il compito dei lavori sporchi.All'epoca gli attentati alla Rasella,oggi far fuori Berlusconi con qualsiasi mezzo

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    14 Maggio 2014 - 21:09

    Il giorno che le toghe italiane verranno messe al capestro al posto dei condannati, avremo una giustizia nuova e pulita. L'attuale dimostra, malaffare, interessi privati, impreparazione e quello che è peggio di parte politica. La foto di chi non dovrebbe essere un giudice.

    Report

    Rispondi

  • dodo1861int

    14 Maggio 2014 - 21:09

    quattrini,e polveroni per destabilizzare .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog