Cerca

Le paure del Cav

Berlusconi preoccupato per i figli: "Adesso sono loro nel mirino dei giudici"

Berlusconi preoccupato per i figli: "Adesso sono loro nel mirino dei giudici"

"La procura di Milano ora punta sulla mia famiglia". Silvio Berlusconi sa bene che non può dire apertamente quello che pensa sulla magistratura se non vuole rischiare che gli vengono revocati i servizi sociali, ma tra le mura domestiche ai suoi fedelissimi non nasconde i suoi timori per il pericolo che stanno correndo i suoi figli. Secondo il retroscena del Giornale ieri, dopo aver saputo che i pm di Milano nell'ambito del processo Mediatrade hanno chiesto tre anni e due mesi per Piersilvio e tre anni e quattro mesi per Fedele Confalonieri si sarebbe lasciato andare a una sofferta considerazione: "C'è stato un cambio di livello, ora puntano sulla mia famiglia e le mie aziende". Non si spiegherebbe altrimenti, ragiona Berlusconi, che un pm nella requisitoria ammetta l'estraneità ai fatti di Confalonieri e del figlio per poi chiederne una condanna così pesante. Il Cavaliere fa notare anche la tempistica delle richieste della Procura di Milano che ha fatto eslodere il caso a poco più di 48 ore dal voto. "I magistrati sono in campagna elettorale", si sarebbe sfogato il leader di Forza Italia con i suoi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Zucogiovanni

    24 Maggio 2014 - 11:11

    io al posto di Berlusconi venderei tutto ad una società straniera e mi trasferirei in una nazione civile come stati uniti o inghilterra come con tutta la famiglia e manderei a fan culo tutti quelli che lo perseguitano

    Report

    Rispondi

  • Sting

    23 Maggio 2014 - 18:06

    Ubicoc la tua istruzione si ferma hai giornalini dei bambini, quanti anni hai

    Report

    Rispondi

  • Sting

    23 Maggio 2014 - 17:05

    Pino &pino io sono di Destra e sono capace di spalare la merda, non ho nessun problema, ma quelli come te non li mangiano neanche i leoni per la puzza che ti porti dietro, quando uno parla così e quello che e

    Report

    Rispondi

  • pino&pino

    23 Maggio 2014 - 14:02

    Non c'è nulla di meglio? Avanti gli "spalamerda". Per molti di destra, bastano e avanzano.....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog