Cerca

Rc Auto

Cala l'assicurazione auto per i virtuosi e neopatentati al Sud, ma al Nord si paga sempre meno

Cala l'assicurazione auto per i virtuosi e neopatentati al Sud, ma al Nord si paga sempre meno

Sorridono i neopatentati che devono rinnovare l’assicurazione auto, lo fanno un po’ meno gli automobilisti in prima classe, soprattutto al Nord. Secondo l’analisi del portale di comparazione delle tariffe Rc auto facile.it, sono infatti migliorate le tariffe per i più virtuosi che vivono al Sud, ma per quelli del Nord possono arrivare rincari anche del 6,1% in un anno.

Ultima classe - I neopatentati continuano comunque a pagare più di tutti gli altri automobilisti, ma sono sempre quelli nell’ultima classe di merito ad aver avuto negli ultimi 12 mesi le riduzioni percentuali più significative: in testa chi ha preso da poco la patenze a Firenze (-30,9%, seguiti da quelli di Roma (-25,8%) e di Bologna (-23,7%). Minimi i cali al Sud, tra cui il più importante a Palermo (-11,7%), seguito da Napoli (-5,2%).

Premiati i virtuosi del Sud - Per gli automobilisti in prima classe del Sud, che non hanno neanche fatto un sinistro negli ultimi cinque anni, la tariffa dell’assicurazione è stata più leggera negli ultimi anni, dopo che per anni avevano pagato le cifre più alte a livello nazionale. I premi a Napoli, ad esempio, sono calati del 19,7%, mentre a Palermo del 12,7%; riduzioni sensibili anche a Firenze (-9%) e a Roma (-6,8%). I premi salgono, invece, solo in alcune delle città del Nord analizzate, con picchi a Verona (+6,1%).

Donne al volante - L’analisi ha preso in esame tre profili tipo di automobilista, tra questi quello della donna 35enne in quarta classe di merito e senza alcun sinistro negli ultimi cinque anni. Anche in questo caso si conferma il calo per le automobiliste meridionali, soprattutto a Napoli (-17,1%) che però rimane la città con la tariffa media - per la categoria in esame - più alta con 647 euro. Salgono le tariffe per le automobiliste a Torino (+9,4%). Stabili a Bologna (+0,9%) e Firenze (-0,7%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog