Cerca

Lo scatto

"Chi" pubblica le foto dell'attico del cardinal Tarcisio Bertone

"Chi" pubblica le foto dell'attico del cardinal Tarcisio Bertone

Se ne parlava da settimane, ora sono arrivate le foto. Eccolo il superattico del cardinal Tarcisio Bertone che tanto ha fatto infuriare Papa Francesco. Il settimanale "Chi" pubblica le foto del palazzo San Carlo in Vaticano in ristrutturazione che ospiterà l'ex segretario di Stato. Un appartamento di 700 metri quadrati (ma il cardinale ha replicato che ne misura "solo la metà") proprio accanto al bilocale di 70 metri quadrati a Santa Marta, casa del Pontefice.

La "difesa" di Bertone - Sul Cardinale sono piovute critiche per quel suo "stile di vita non proprio sobrio" come invece auspica Papa Francesco. Bertone ha dichiarato che i lavori di ristrutturazione sono assolutamente a sue spese: "L'appartamento spazioso, come è normalmente delle residenze del Vaticano, e ristrutturato (a mie spese), mi è concesso in uso e dopo di me ne usufruirà qualcun altro", ha specificato Bertone in una recente intervista, sottolineando anche che si tratta di "voci malevole" quelle che vogliono Papa Francesco su tutte le furie per l'accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Kerenkeren

    21 Giugno 2014 - 10:10

    Come poteva fare il superattico Bertone senza l'8 per mille chiedilo all'architetto,al geometra,al capomastro,ai muratori che grazie alle offerte dei fedeli hanno potuto compiere questa opera misericordiosa.CHIEDILO A LORO .SOTTOSCRIVI L'8 PER MILLE A FAVORE DELLA CHIESA CATTOLICA,pensate cari fedeli ci sono ancora vescovi ,arcivescovi,costretti a viaggiare ancora con la MERCEDES vecchio modello.

    Report

    Rispondi

  • macgenio

    03 Giugno 2014 - 19:07

    ecco dove va a finire l'otto per mille che versiamo alla chiesa.....mi chiedo quali cose si celano dietro quelle "sante"mura...penso che la mia porcilaia sia piu' pulita......

    Report

    Rispondi

  • IrreverentItaly

    02 Giugno 2014 - 19:07

    "Di spese sue" - Sì perchè il voto dell'umiltà gli ha permesso di accumulare tanto che manco un banchiere di Goldman Sachs se la può permettere... @IrreverentItaly

    Report

    Rispondi

  • hall9000

    31 Maggio 2014 - 15:03

    ci sono migliaia di preti santi e grazie a loro milioni di giovani non si perdono (grazie alle parrocchie) e i poveri sono sfamati e tante anime sono salvate grazie a frati e suore che pregano incessanetemente; ma ci sono anche preti e vescovi che perdono di vista l'imitazione di Cristo e qui mi sembra proprio il caso; bisogna che Bertone si legga l'esorcismo dove si rivelò un prete dannato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog