Cerca

Pompe chiuse

Sciopero dei benzinai il 18 giugno. E per tre giorni stop ai self

Sciopero dei benzinai il 18 giugno. E per tre giorni stop ai self

Sciopero dei benzinai il 18 giugno e chiusura dal 14 al 17 giugno dei self service negli orari di apertura degli impianti: a proclamare le iniziative di protesta sono le organizzazioni nazionali di categoria dei gestori -Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio- che annunciano lo stato di mobilitazione generale. Dalle 22 del 17 giugno alle 22 del 18 giugno sarà sciopero generale nazionale anche nelle aree di servizio autostradali mentre il giorno stesso avrà luogo una manifestazione nazionale dei Gestori di rete ordinaria ed autostradale a Roma. Infine dalle 24 del 21giugno alle 24 del 28 giugno non sarà accettato alcun mezzo di pagamento elettronico (carte di credito e di debito, pagobancomat, cartepetrolifere, ecc.) e saranno sospese tutte le campagne promozionali di marchio su tutta la rete ordinaria. In una nota le organizzazioni dei gestori spiegano come "il mercato della distribuzione carburanti continua ad essere bloccato dall’assenza di trasparenza". È "in questo contesto - proseguono - che le compagnie petrolifere, forti del vincolo di fornitura in esclusiva, continuano ad imporre unilateralmente ed arbitrariamente ai gestori prezzi con tutta evidenza fuori mercato e comunque molto più  alti di quelli praticati da un ristretto numero di impianti cosiddetti no logo o posti in prossimità dei supermercati- che pure vengono riforniti dalle medesime compagnie petrolifere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpione2

    04 Giugno 2014 - 15:03

    state creando solo catastrofismo.

    Report

    Rispondi

  • scorpione2

    04 Giugno 2014 - 15:03

    in via santa rita a milano trovo il gasolio a 1.580, ne ho visto uno ad opera 1.545,basta girare e il gioco e' fatto.

    Report

    Rispondi

blog