Cerca

Qui Bergamo

Giorgio Gori, "sei fuori": l'ironico manifesto sul web

Giorgio Gori, "sei fuori": l'ironico manifesto sul web

Una campagna elettorale tormentata, per il candidato sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, impegnato nel ballottaggio di domenica contro Franco Tentorio, candidato del centrodestra (al primo turno Gori, centrosinistra, ha preso il 45,49% contro il 42,18% di Tentorio). Per l'ex direttore di Canale 5, dopo le polemiche per la veranda abusiva, ecco la bega-Imu: uno strano conteggio di aliquote che secondo gli accusatori avrebbe fatto risparmiare a Gori qualche soldo. E così, sul web, ha preso a circolare un manifesto piuttosto eloquente: "Dopo la veranda abusiva, hai fatto il furbo pure sull'Imu". Dunque il perentorio invito: "Sei fuori", proprio come Flavio Briatore in The Apprentice, e quel dito puntato che ricorda - anzi, è - quello del boss del reality Sky.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • airbaltic

    07 Giugno 2014 - 23:11

    Gori non da 80 euro ma i bergamaschi masochisti lo hanno votato lo stesso. Pagheranno più' tasse sulla casa - i cittadini ovviamente perché' gori già' prima aveva evaso il balzello . Mi immagino dopo se eletto cosa può' combinare.

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    04 Giugno 2014 - 21:09

    I comunisti sinistroidi non si smentiscono mai , il nostro verbo è rubare e lo stanno trasmettendo al M5S, questi essendo tutti morti di fame apprendono al volo.

    Report

    Rispondi

    • imahfu

      07 Giugno 2014 - 23:11

      Ci sono più ladri che a Baghdad nel PDL/FI. Contali.

      Report

      Rispondi

  • fofetto

    04 Giugno 2014 - 18:06

    fuori dai testicoli questi pseudo riformisti cattocomunisti. Riformano solo (e sempre) i loro portafogli!

    Report

    Rispondi

blog