Cerca

La soffiata

Camera, fra i deputati è boom per il porta-preservativo in pelle

Camera, fra i deputati è boom per il porta-preservativo in pelle

Dice il barista che serve ai tavolini proprio di fronte di avere visto davanti alle vetrine e poi entrare nel negozio decine di vip della politica. E in effetti pare che vada a ruba il Condom holder (letteralmente porta-preservativo) in similpelle venduto a due passi dalla Camera dei deputati. Costa 30 euro e in vetrina campeggia un sobrio prototipo in pelle gialla. Ma poco di fianco se ne offrono di ogni colore. Tinta unita blu, rosso, verde acqua, verdone, marrone, cobalto, arancio e perfino in fantasia bianco-nero (il più ambito dagli aderenti del Montecitorio Juve fan club). Insieme al porta preservativo alla moda viene regalato anche un opuscoletto, dal titolo Siamo sicuri, preparato da una associazione senza lucro che si occupa di Aids. Sopra ogni esemplare è inciso uno slogan che ha messo in imbarazzo più di un acquirente: "Ovunque proteggimi", la scritta che di solito appare sotto le immaginette sacre...

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aifide

    07 Giugno 2014 - 09:09

    Con questo caldo devono proteggersi la testa, poverini!

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    07 Giugno 2014 - 05:05

    Che li mettano sull'arnese o in testa nulla cambia.Rimangono tali e quali.

    Report

    Rispondi

  • carlo1956

    06 Giugno 2014 - 19:07

    non vedo la necessità di questi gadget, sarebbe sufficiente che tutti il preservativo se lo infilassero in testa.

    Report

    Rispondi

blog