Cerca

Spot blasfemo

La curia di Rio chiede un rimborso milionario alla Rai: "Togliete la maglia di Cassano dal nostro Cristo"

La curia di Rio chiede un rimborso milionario alla Rai: "Togliete la maglia di Cassano dal nostro Cristo"

L'Arcidiocesi di Rio de Janeiro non ha gradito la cassanata della Rai che ha messo la maglia azzurra del fantasista di Bari vecchia addosso al Cristo Redentore. Difficile capire se l'oltraggio sia la maglia della Nazionale di per sé o proprio l'accostamento ad Antonio Cassano. Sta di fatto che uno dei legali della curia di Rio, Alexandro Maria Tirelli, ha dichiarato al quotidiano brasiliano O Globo di aver inviato una notifica di risarcimento danni alla tv di Stato italiana. L'avvocato non ha reso pubblica la cifra con cui i prelati brasiliani vorrebbero essere risarciti, ma per la stampa brasiliana il danno non è quantificato per meno di 7 milioni di euro.

Un oltraggio - "Sarebbe come se una tv brasiliana - ha detto il legale dell'arcidiocesi - facesse uno spot con mulatte in atteggiamenti sconvenienti con i gladiatori del Colosseo". Sarà che l'avvocato si è perso le foto dei festini in costume dei consiglieri regionali laziali. Prova a gettare acqua sul fuoco il cappellano della Rai, monsignor Antonio Interguglielmi: "Mi è sembrata una polemica eccessiva. Che il Cristo con la maglia di Cassano sia un pò blasfemo non c’è dubbio ma non ne farei una questione monetaria. A me tutto sommato - prosegue il cappellano della Rai - è sembrata una cosa non voluta. È certamente prudente il ritiro dello spot, ma basterebbro scuse ufficiali senza troppi polveroni e tantomeno richieste di soldi". Da Rio comunque fanno sapere che a prescindere dalla cifra da definire per il risarcimento, ogni euro sarà speso per opere di carità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • p.sergio

    12 Giugno 2014 - 21:09

    Aumenteranno il canone Rai....non facciamo ne una tragedia.

    Report

    Rispondi

  • ninnierosalba

    11 Giugno 2014 - 19:07

    Certo in Italia ci dobbiamo distinguere, per i nostri explois, che fanno vergognare i ben pensanti. Vorrei saper a chi è venuta questa bella idea da Oscar! Ma quanto siamo piccoli qui' in Italia. Io sono d'accordo con quanto detto dal Cappelleno della RAI, mi sembra eccessiva l' entità del risarcimento chiesto dal Brasile. Proprio la RAi, che dovrebbe essere l'esempio di una cmunicazione seria.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    10 Giugno 2014 - 07:07

    Per ora la Rai ha vinto la coppa del cattivo gusto.

    Report

    Rispondi

  • farfallabianca

    09 Giugno 2014 - 14:02

    Ora la Rai riduce gli stipendi a Floris Fazio e alla Littizzetto e paga la Curia brasiliana esiamo tutti contenti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog