Cerca

Tachicardia

Yara, malore in carcere per Massimo Bossetti

Massimo Giuseppe Bossetti

Secondo quanto si è appreso, Massimo Giuseppe Bossetti, il presunto killer di Yara Gambirasio, ha avuto un lieve malore in carcere, dove si trova in isolamento dal giorno della sua cattura. La notizia è stata riportata da L'Eco di Bergamo, che spiega come l'uomo sia stato colpito da una leggera forma di tachicardia, con tutta probabilità causata dal forse stress di questi giorni. Dopo il malore, che non avuto gravi conseguenze, Bossetti è stato sottoposto ad una serie di accertamenti medici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog