Cerca

La confessione

Ruby a "Diva e donna": "Berlusconi sarà condannato"

Ruby a "Diva e donna": "Berlusconi sarà condannato"

A tre giorni dal verdetto di appello sul processo Ruby, torna a parlare Karima el Mahroug: "Ho sempre creduto che la verità venisse a galla, ma visti i recenti sviluppi sinceramente ho sempre meno speranze... Una volta ho sentito dire: “Dato che non ci sono prove lo condanneranno”. Per me è vero, andrà così: il processo resta un'enorme bufala". Così la marocchina commenta il processo d'Appello in corso a Milano in cui la Procura ha chiesto la conferma della condanna per Silvio Berlusconi a 7 anni di carcere per concussione e prostituzione minorile. Ruby si confessa con un'intervista a “Diva e donna” per il quale ha posato con la figlia Sofia. 

La sua vita dopo il processo - "Non ho mai pensato di scappare in Messico, rimarrò qui finché non ci concluderà il procedimento. Voglio metterci la faccia e continuare la mia vita: Silvio mi ha fatto solo del bene". Sull'arringa del sostituto procuratore generale Piero De Petris dice: "Un'altra persona intelligentissima che si è persa dietro una vicenda folle". Ruby rivela di aver tentato il suicido: "Non l'ho mai raccontato ma una volta, prima di rimanere incinta, ho avuto un crollo. Mi sono sentita sola, abbandonata a me stessa e ho pensato di farla finita. Anzi, ci ho anche provato. Sono finita all'ospedale. Sentivo il mondo contro di me. Contro Ruby, il mostro. Poi è nata Sofia: la mia bambina mi ha dato la forza di andare avanti".

"Mi piacciono Renzi e Pascale" - Poi Ruby parla anche di Francesca Pascale e afferma: "Non l'ho conosciuta, ma sono felice che il presidente abbia di nuovo una compagna. Mi sembra una donna forte ed è proprio quello di cui lui ha bisogno in questo momento". Infine la marocchina mette nel mirino Matteo Renzi del quale "subisce il fascino": "Mi piace, non mi sono mai interessata di politica, ma credo che sia l'unico che possa sostituire Berlusconi. Per la prima volta un grande comunicatore come lui. E un uomo concreto". Più bello Silvio o Matteo? "È oggettivo: Matteo perché è più giovane...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ilsognodiunavit

    01 Ottobre 2014 - 11:11

    Forse la mia ignoranza non riesce a capire , ma non sarà che la condanna di Berlusconi metterà a posto il PIL e per questo è tanto importante? deve essere sicuramente così visto quanta importanza danno al condannarlo facendo felici metà italiani e quanta poca ne diano alle sorti del paese.

    Report

    Rispondi

  • brontolo1

    15 Luglio 2014 - 23:11

    ha scoperto l'acqua calda!

    Report

    Rispondi

  • Cosean

    15 Luglio 2014 - 20:08

    Non ci sono prove che Ruby sia uscita dalla questura per volonta di qualcuno? Che vuol dire "Non ci sono prove"?

    Report

    Rispondi

  • keko70

    15 Luglio 2014 - 19:07

    Anche Ruby ha capito come funziona la giustizia in Italia… solo i genialoidi non hanno capito una mazza. Si atteggiano a fenomeni come gli amichetti Pm, ma non si rendono conto di fare la figura dei babbei… a confronto di costoro anche Ruby diventa una cima insormontabile….

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog