Cerca

Tragedia a San Fele

Basilicata, uomo uccide la moglie e i due figli, poi si toglie la vita

Basilicata, uomo uccide la moglie e i due figli, poi si toglie la vita

Tragedia a San Fele, comune di 3000 abitanti della provincia di Potenza. Un uomo ha ucciso la moglie e i due figli e poi si è tolto la vita. Questa mattina, alla periferia del paese, l'uomo di 65 anni, nell'abitazione di famiglia, in località Difesa, ha ucciso moglie e figli con una pistola che poi è stata trovata dai carabinieri. La donna aveva 57 anni. I figli, di cui uno disabile, avevano 32 e 27 anni. Proprio la sofferenza legata alle precarie condizioni del figlio disabile sarebbe all'origine del triplice omicidio e del suicidio. L'uomo pare non sopportasse più la sofferenza causatagli dalle circostanze in cui versava il ragazzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog