Cerca

Tragedia in montagna

Bellunese, escursionista centrato da un fulmine: muore davanti alla figlia

Bellunese, escursionista centrato da un fulmine: muore davanti alla figlia

Nel bellunese un uomo è stato centrato da un fulmine mentre scendeva, assieme alla figlia da una ferrata sul Peralba, vicino a Sappada, nel bellunese. Figlia illesa, illesa, ma ancora sotto choc per l'accaduto. A dare l’allarme, è stato l’altro escursionista, colpito dalla violenta scarica, ha prima perso conoscenza e poi, ripresosi, ha visto il compagno esanime e la bimba incolume.

I soccorsi - Nonostante il maltempo sul posto è giunto l’elicottero del 118 e il Soccorso alpino di Sappada. I tecnici hanno recuperato la piccola e il ferito, un 49enne di San Donà di Piave (Venezia) che sarebbe in gravi condizioni, è stato trasportato all’ospedale di Belluno. Constatato il decesso del primo escursionista e ottenuto il nulla osta della magistratura, i soccorritori hanno ricomposto il corpo del padre della bimba, un 49enne, trasportato in elicottero fino al Rifugio Sorgenti del Piave.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog