Cerca

La polemica

Beppe Grillo provoca Giuliano Ferrara: vince il premio Stercorario come "miglior" giornalista dell'anno

Beppe Grillo provoca Giuliano Ferrara: vince il premio Stercorario come "miglior" giornalista dell'anno

La provocazione dell'artista, si sarebbe detto in altri tempi. In ogni caso di provocazione si tratta, l'artista in questione è il comico-politico Beppe Grillo che secondo il voto del web, incorona Giuliano Ferrara come miglior giornalista dell'anno. Di premio farlocco trattasi, in classifica pure Pigi Battista (secondo posto), e un inaspettato Corrado Augias al terzo. L'aggiro è chiaro, con l'hashtag Stercorario2014 il leader 5stelle incorona i dieci giornalisti più detestati (e temuti) dal Movimento. Vittorio Zucconi, fuori per un soffio dalla Top Ten, non scampa alle malignità del comico genovese che chiosa "PS: Zucconi, fuori concorso, è lo sciacallo dell'anno".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spalella

    18 Agosto 2014 - 17:05

    Italia paese dei problemi. Sono centinaia e tutti ''basilari''. Ed il problema più basilare è che Tutti li vedono solo secondo la PROPRIA ottica, e non secondo una razionale e costruttiva analisi. Grillo ha ragione, c'è un problema ''giornalisti'' e lo tratta a Suo modo. MA il problema, nonostante quelli che lo negano, C'è ed è Reale.... Ferrara, ad es, io l'ho cancellato da tempo, ma....

    Report

    Rispondi

  • oddo50

    18 Agosto 2014 - 15:03

    SE Grillo avesse pagato le tasse a suo tempo oggi avrebbe meno grilli per la testa

    Report

    Rispondi

    • mau340

      19 Agosto 2014 - 12:12

      Chi aderisce ai condoni non è necessariamente un evasore. E parliamo di poche centinaia di euro. Vogliamo fare il confronto con il PD? Che ha aderito ai condoni per decine di milioni di euro tramite le proprie società immobiliari. Di Berlusconi frodatore fiscale per centinaia di milioni di euro è inutile parlarne, parlano le condanne definitive.

      Report

      Rispondi

blog