Cerca

Far West nella Capitale

Uomo freddato a Roma con tre colpi di pistola alla testa: caccia ai killer

Uomo freddato a Roma con tre colpi di pistola alla testa: caccia ai killer

È caccia ai due killer che ieri sera a Roma hanno ucciso a colpi di pistola Pietro Pace, quarantenne venditore ambulante incensurato. L’omicidio è avvenuto in via Gasperina, tra via Anagnina e via Tuscolana, poco prima delle 21, quando i due killer in moto hanno affiancato l’auto, una Golf, su cui si trovava l’uomo e hanno aperto il fuoco. Per il quarantenne non c’è stato nulla da fare e all’arrivo dei soccorsi era già morto. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti, la polizia scientifica e gli investigatori della Squadra Mobile che hanno avviato le indagini.
In base alle prime testimonianze di chi ha assistito alla scena Pace avrebbe avuto discussione accesa con i due uomini sulla moto prima di essere colpito. L’omicidio è avvenuto al civico 125 di via Gasperini, vicino all’abitazione della vittima che faceva il venditore ambulante di articoli per la casa e aveva una figlia di 8 anni. Pace era separato dalla moglie. Gli inquirenti stanno anche cercando di capire se ci sono immagini registrate da telecamere di sorveglianza nella zona dell’omicidio. Al momento non viene privilegiata nessuna pista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog