Cerca

La svolta?

Yara, Massimo Bossetti andò nel campo dove fu ritrovato il cadavere

Massimo Giuseppe Bossetti

Una prova che rischia di compromettere la posizione di Massimo Giuseppe Bossetti, l'unico sospettato per l'omicidio di Yara Gambirasio. Due settimane dopo il delitto, infatti, andò nel campo dove fu ritrovato il cadavere della ragazzina di Brembate Sopra. La prova sta in una fattura rintracciata dai carabinieri del Ros durante l'analisi della contabilità del muratore. Secondo quanto rivelato dal Corriere della Sera, la versione fornita da Bossetti ai pm - secondo la quale sarebbe stato in un cantiere nei pressi del campo per portare della sabbia - sarebbe stata smentita dalle verifiche. Quel 9 dicembre, Bossetti, non andò a lavorare; nella bolla allegata alla fattura, tra l'altro, sarebbe indicato un quantitativo di un metro cubo di sabbia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • agostino.vaccara

    25 Settembre 2014 - 14:02

    Temo che questa sia la solita corbelleria del magistrato che, impropriamente, conduce le indagini. Sicuramente almeno il 90% degli abitanti del paese in cui si è svolto il fattaccio,dopo il ritrovamento del corpo sono andati in quel posto,vuoi per morbosa curiosità vuoi per compassione verso la giovane morta! Se questa è una prova!! Questo magistrato si dovrebbe dimettere per totale incapacità!!!

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    25 Settembre 2014 - 10:10

    Preso e messo in cella. Sputtanato nella sua vita privata e nel suo lavoro. Se per caso, tra una decina di anni, dovessero assolverlo, chi pagherà?

    Report

    Rispondi

  • arwen

    25 Settembre 2014 - 08:08

    I DNA non è definitivo. La Procura stessa lo dice. Infatti, certa che la "prova" madre nn reggerà in tribunale, sta disperatamente cercando qualcosa che nn trova. Vediamo: movente, violenza sessuale, ma chi compie questi atti è un compulsivo, uno che ha già dato almeno segni, nn Bossetti, inoltre la violenza nn c'è stata. Sangue o tracce di Yara, nessuna. Arma, nessuna. Testimoni, nessuno. Allora?

    Report

    Rispondi

  • antari

    24 Settembre 2014 - 21:09

    povero bossetti, gli hanno ammazzato anche l'anima ;)

    Report

    Rispondi

    • blues188

      25 Settembre 2014 - 09:09

      antari, se la tua è una battuta di spirito, per cortesia evita. Oltre ad essere di cattivo gusto è orientata ad una persona incarcerata senza alcuna prova certa. Solo tipi come te, i difensori delle vergini senza mutande, poteva scrivere questa idiozia. Ma tu hai grosse tare sessuali, vero? Emerge ogni volta che scrivi!

      Report

      Rispondi

      • antari

        28 Settembre 2014 - 09:09

        evidentemente non segui il campionato di calcio

        Report

        Rispondi

Mostra più commenti

blog