Cerca

Appropriazione indebita

Fondi della Lega, Renzo Bossi e figli a processo

Fondi della Lega, Renzo Bossi e figli a processo

Umberto Bossi e i figli Riccardo e Renzo saranno processati per appropriazione indebita nell’ambito dell’inchiesta sulla gestione dei fondi della Lega. Lo ha deciso il gip di Milano Carlo Ottone De Marchi disponendo la citazione diretta a giudizio. Questo significa che verrà 'saltata' l’udienza preliminare e accelerato così l’iter che porta alla sentenza. Una decisione che rientra nel complesso provvedimento del gip che stamane ha spacchettato in tre parti il processo: due restano a Milano, mentre una parte degli atti è stata trasferita per competenza territoriale a Genova.

Il filone Genova - In particolare, nella città ligure finiranno gli atti che riguardano la presunta truffa finalizzata all’erogazione dei rimborsi elettorali che vede indagati Umberto Bossi, l’ex tesoriere Francesco Belsito e tre revisori, e la presunta appropriazione indebita messa a segno da Belsito per le operazioni finanziarie in Toscana. A Genova, la Procura dovrà quindi nuovamente chiedere il rinvio a giudizio (o l’archiviazione, se lo riterrà) e i tempi del processo potrebbero allungarsi, anche se la prescrizione è prevista intorno alla metà del 2017.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • massimiliano_13

    18 Ottobre 2014 - 17:05

    E' ora di vedere in galera quella spazzatura in verde

    Report

    Rispondi

  • antari

    17 Ottobre 2014 - 22:10

    L'unico Bossi onesto e' Marcello, il mio vicino di casa.

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    17 Ottobre 2014 - 16:04

    meno male che era roma ad essere ladrona ! ma come fanno i cittadini lombardi, soprattutto, a fidarsi ancora della lega ? salvini e maroni dove erano quando i bossi rubavano a man salva ? erano scemi - e allora non ci possono governare - conniventi o cos'altro ?

    Report

    Rispondi

  • ilsognodiunavit

    17 Ottobre 2014 - 13:01

    Non è un bell'esempio quanto sta accadendo a questi tre signori se è vero quello di cui sono accusati,hanno tradito quegli italiani che vedevano nei bossi non la politica ma i controllori della politica,non capisco perchè in politica,chi arriva deve trasformarsi in delinquente rubando su tutto. Berlusconi non ricordo avesse mai rubato ai cittadini,non sarà che era meglio di tutti gli altri?

    Report

    Rispondi

    • antari

      17 Ottobre 2014 - 22:10

      "Berlusconi non ricordo avesse mai rubato ai cittadini" ...... eppure l'han condannato x frode fiscale. Perdincibacco.

      Report

      Rispondi

blog