Cerca

Il caso

Moncler, Stefano Gabbana contro Report e Gabanelli: "Sapete cos'è il lusso?". Insulti su Twitter

Moncler, Stefano Gabbana contro Report e Gabanelli: "Sapete cos'è il lusso?". Insulti su Twitter

"Ma voi sapete cos'è il lusso???". Nella polemica tra Report e Moncler sull'oca-gate scatenata dal servizio del programma di Milena Gabanelli sui maltrattamenti subiti dai pennuti per la realizzazione dei celebri piumini, entra a gamba tesa anche Stefano Gabbana. Su Facebook e Twitter le reazioni sono tutte contro il brand di lusso italiano ma lo stilista e fondatore di D&G va controcorrente e prende le difese dei "colleghi", anche a costo di insultare chi gli dà addosso. A far andare su tutte le furie Gabbana è stato il tweet dello staff della Gabanelli, durante la trasmissione: "Oche spiumate vive per interminabili minuti. Le riprese di #Report all'interno di un allevamento d'oche in Ungheria".

 

Raffica di insulti - Naturalmente, le reazioni di followers e semplici utenti di Twitter sono una sequela interminabile di sfottò, con accuse sia a Gabbana sia al suo marchio di moda, uscito indenne dall'accusa di evasione fiscale milionaria dopo anni di processi e veleni. Conta poco il fatto che lo stilista prenda le distanze dalle violenze subite dalle oche, chiarendo di aver fatto attaccato non tanto Report quanto altri utenti: lo scambio di vedute diventa in un attimo raffica di insulti. In qualche modo, la vicenda ben rappresenta la querelle Report-Moncler: da spunto di cronaca a pretesto per slogan barricaderi dall'odore radical-chic.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • livia tike

    23 Dicembre 2014 - 01:01

    Sig Gabbana ci sono principi non negoziabili, lo sapeva? D'altra parte lei produce all'estero sfruttando il marchio del made in Italy perchè le fa comodo. Anni fa 2009 - 2010 il Foglio pubblicò articoli su quanto sfruttasse lei imprenditori italiani che ha mandato falliti. Deduco che la vergogna non faccia parte del suo vocabolario. Cretino chi compra la sua merce!

    Report

    Rispondi

  • a.catuogno1

    16 Novembre 2014 - 23:11

    Un miliardo di volte Gabanelli, non condivido le sue idee sui vaccini, che salvano la vita a 5-6 milioni di bambini all'anno, ma è una persona in gamba, coraggiosa e grande giornalista

    Report

    Rispondi

  • paolo_72

    12 Novembre 2014 - 08:08

    Il lusso spesso, si sposa con la cafoneria, stiamo assistendo a questo becero spettacolo dei nostri ignoranti stilisti, che fanno davvero una pena incredibile. Valentino, Versace... mi mancate tanto.

    Report

    Rispondi

  • linhof

    11 Novembre 2014 - 23:11

    Si però il lusso fa mangiare i poveri. Secondo il barbiere cinese il barbiere italiano è lusso, il cinese 10 euro, l'italiano 28 euro ma allora il lusso cosa davvero è? la Ferrari è lusso, cazzo ma non è il bello made in Italy? allora questo lusso va bene o va male. Le oche spiumate? ma sapete come si fa ad alimentare le oche con le quali i francesi fanno uno dei loro migliori piatti?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog