Cerca

Il gip: solo una multa

Dito nella scollatura della collega: lei lo denuncia per violenza sessuale

Dito nella scollatura della collega: lei lo denuncia per violenza sessuale

Lei lo aveva denunciato per violenza sessuale, ma lui se l'è cavata con una condanna per ingiuria e una multa di 1.500 euro. E' l'epilogo di una storia iniziata tra le scrivanie di un'azienda che si occupa di ristorazione in provincia di Bergamo. La vittima è una bella donna di 35 anni che fa l'impiegata, il colpevole il fratello del titolare dell'azienda. Nell'ottobre 2013, come racconta il Corriere della Sera, i due si incrociano in corridoio. Lui ha le mani impegnate a spingere un carrello. Nell’attimo in cui la 35enne gli passa accanato, però, toglie la presa e le punta un dito tra i seni. "Le ho toccato lo sterno" dirà poi al giudice. Ma lei reagisce male e lo allontana in malo modo. Non contento, nei giorni successivi lui le fa pure qualche battutina della serie "Oggi non sei scollata". Passano tre giorni. La donna lascia il posto di lavoro e lo denuncia per violenza sessuale. La Procura, pur riconoscendo l’attenuante della minore gravità, chiede la condanna dello "smanaccione" per violenza sessuale a 8 mesi nel processo con rito abbreviato. Il gip non è dell'avviso e condanna l’imputato per ingiuria. L'avvocato della donna ha annunciato ricorso in appello.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rossini1904

    14 Novembre 2014 - 08:08

    Una volta tanto un Giudice ragionevole e dotato di buon senso e di misura. Violenza sessuale con la reclusione da 5 a 10 anni? Per un dito nella scollatura? Ma va ...?!

    Report

    Rispondi

  • lorenvet

    13 Novembre 2014 - 20:08

    Non era nemmeno un' ingiuria a mio parere, solo una cafonata. Però se quella signora ha lasciato il posto di lavoro può darsi che ci siano stati altri episodi.

    Report

    Rispondi

  • spalella

    13 Novembre 2014 - 19:07

    sarebbe ora di cominciare a pareggiare i conti. Le scollature le portano le donne che hanno da mostrare, e che Sanno di averlo. Gli uomini, certi uomini, ci cascano. Si dovrebbe arrivare a restituire pan per focaccia : Mostrare Normalmente il Pene scoperto, come loro mostrano gambe e seno. O almeno Chi ha qualcosa da mostrare... avremmo di certo molestie sessuali femminili, e saremmo PARI.

    Report

    Rispondi

blog