Cerca

Cambio di poltrone

La riforma della governance di Viale Mazzini arriverà dopo il varo della legge di Stabilità

La riforma della governance di Viale Mazzini arriverà dopo il varo della legge di Stabilità

La polemica sul canone e il ricorso deciso dal Cda della Rai contro il taglio dei 150 milioni deciso dal governo un effetto lo hanno prodotto. Hanno svegliato il Pd dal letargo in materia di tv pubblica. Subito dopo il varo della legge di Stabilità il sottosegretario alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli, porterà sul tavolo di Matteo Renzi il disegno di legge con il quale riformare la governance della Rai, in modo tale che alla scadenza dell’attuale consiglio di amministrazione, il nuovo sia nominato con regole diverse da quelle previste dalla Legge Gasparri. L’obiettivo principale è quello di introdurre la figura dell’amministratore delegato al posto del direttore generale.

E.P.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog