Cerca

Ora è caccia ai banditi

Salerno: ancora un assalto ad un furgone portavalori, tre feriti

Salerno: ancora un assalto ad un furgone portavalori, tre feriti

Secondo assalto, in poche ore, ad un furgone portavalori: dopo l'attacco di ieri sull'autostrada del Sole, nella mattinata di oggi è stato sventato un nuovo tentativo di rapina, stavolta a Pagani, nel Salernitano. Intorno alle 11.15, un commando armato ha sparato sedici colpi di pistola contro il furgone, scortato da quattro guardie giurate, che si stava dirigendo verso l'ufficio postale locale: ne è nato un conflitto a fuoco, che ha fatto desistere i banditi, i quali sono fuggiti. Sarebbero due i rapinatori protagonisti del tentativo di rapina, e fuggiti a bordo di un'auto. Posti di blocco sono stati disposti in tutta la zona, e per le ricerche dei rapinatori è tuttora impiegato anche un elicottero.

Guarda la gallery

I feriti - Tre persone, non coinvolte nella rapina, sono rimaste ferite, perché colpite da proiettili vacanti: sono due donne e un uomo. Le due donne sono rimaste ferite in un supermercato: si tratta di una cassiera di 35 anni e una cliente di 52, colpite a braccia e gambe e ricoverate all’ospedale Umberto I, in condizioni che comunque non destano preoccupazione. Più grave, ma non in pericolo di vita, un 38enne figlio di un gioielliere, colpito al volto da un proiettile (fortunatamente, la zona cranica non è stata coinvolta): anch'egli è ricoverato in ospedale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog