Cerca

L'analisi

L'influenza 2015: ecco come sarà il virus

L'influenza 2015: ecco come sarà il virus

No, niente panico influenza. Per quanto riguarda il tipico virus l’inverno 2014 si preannuncia mite: i casi previsti sono circa 3,5-4 milioni, un po’ meno dello scorso anno quando il numero totale era stato di 4,5 milioni. «I virus di cui prevediamo l’arrivo sono vecchie conoscenze» dice Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università degli Studi di Milano e Sovrintendente Sanitario dell’Istituto Galeazzi di Milano, «c’è ancora l’A/H1N1/California, quello dell’influenza suina, nato nel 2009 e che sta finendo la sua “opera”, e poi l’A/H3N2/Texas e il B/Massachusetts ». Ma come tutte le previsioni, anche questa è suscettibile di variazioni. L’influenza vera arriverà agli inizi di dicembre, «con condizioni meteo» conclude l’esperto, «all’insegna delle temperature basse persistenti. Mentre gli sbalzi termici favoriscono la diffusione dei virus simil-influenzali, il freddo intenso e prolungato favorisce l’influenza vera e propria».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog