Cerca

La campagna

Di Battista, M5S fuori dal palazzo: scudi umani contro Equitalia

Di Battista, M5S fuori dal palazzo: scudi umani contro Equitalia

Come era accaduto dopo le europee, anche dopo queste mini-regionali è Alessandro Di Battista uno dei leader del Movimento 5 Stelle che sembra avere accusato di più la botta elettorale. Lo incontro alla Camera, e mi dice: “la cosa più brutta è che ormai ci considerano gente di palazzo, non fanno più dfferenza fra noi e gli altri”. E certo l’accoglienza ricevuta da Paola Taverna nelle periferie romane brucia più ancora del responso delle urne.Diba (come viene chiamato affettuosamente dai militanti) è convinto che ora “sia necessario uscire dal palazzo e tornare in mezzo alla gente”. Fra le proposte immediate c’è anche quella di trasfromarsi in scudi umani contro Equitalia, usando a favore dei cittadini quel piccolo privilegio di essere parlamentari. L’iniziativa coinvolge anche Luigi Di Maio, scudo umano in Abruzzo “a difesa di una casa che Equitalia vuole mettere all’asta per una cartella esattoriale”.

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Janses68

    18 Febbraio 2015 - 12:12

    I soliti idioti ! Pensano ancora di essere all'universita' . Crescete ... movimento 5 anni.

    Report

    Rispondi

  • blues188

    29 Novembre 2014 - 19:07

    5 stelle, yuuu... ci siete? Comprate pala e piccone e cercatevi un lavoro (Onesto!)

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    29 Novembre 2014 - 17:05

    Voi del M5S siete solo dei buffoni, andate a lavorare morti di fame.

    Report

    Rispondi

blog