Cerca

Milano

Rapinano gioielleria armati di asce: bottino un milione

Rapinano gioielleria armati di asce: bottino un milione

Nuova rapina ai danni di una gioielleria in zona via Montenapoleone a Milano, nel Quadrilatero della moda: intorno alle 18:15 di ieri, primo dicembre, sei o sette persone, tra cui una donna, probabilmente originari dell'Est Europa, hanno fatto irruzione nella gioielleria Pisa di via Verri, armati di asce e bastoni, fracassando le vetrine e rubando tra i 60 e i 70 orologi di lusso. Il commando si è poi dato alla fuga con il bottino; la polizia è riuscita, tuttavia, a fermare uno dei rapinatori mentre fuggiva in bicicletta: dovrebbe trattarsi di un uomo poco più che maggiorenne proveniente dalla Moldavia, ma la sua identità deve ancora essere ufficializzata. Il valore del bottino ammonta ad oltre un milione di euro

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    02 Dicembre 2014 - 18:06

    E' giunto il momento di una sana RIVOLUZIONE ARMATA contro i porci di Palazzo Chigi che devono essere tutti fucilati in piazza...Ora o mai piu' !

    Report

    Rispondi

  • Fran58

    02 Dicembre 2014 - 15:03

    Che brava gente questi stranierei,venite pure nel paese dei balocchi,tanto se rubi(e cose e nind) se stupri una donna (e cose e nind) se guidi ubriaco e ammazzi una persona ,scappa(e cose e nind) occupaci pure la casa(e cose e nind) non ti preoccupare tanto ci sarà sempre un coglione di turno che ti difenderà.Politici del CAZZO a quando una legge seria che metta fine a tutto questo scempio.

    Report

    Rispondi

  • mab

    02 Dicembre 2014 - 15:03

    CHE VESPASIANO DI PAESE SIAMO!!!!! INVASI DA TUTTI GLI ESCREMENTI DEL MONDO E INCAPACI DI LIBERARSENE A CAUSA DI..............

    Report

    Rispondi

  • Fran58

    02 Dicembre 2014 - 15:03

    Meritiamo questo e altro,gli stranieri sanno che qui non paga nessuno e vengono a fotterci tutti.Carissimi Italiani quando vedete uno straniero che vi chiede una mano,cercate di mozzare le sue,basta con la pietà e la compassione cacciamoli tutti,e se qualcuno li difende mandateli a cagare.

    Report

    Rispondi

blog