Cerca

La rivelazione

Mafia Capitale, Antonio Mancini: "Sopra Carminati c'è un insospettabile"

Mafia Capitale, Antonio Mancini: "Sopra Carminati c'è un insospettabile"

Antonio Mancini ora vive a Jesi, è un uomo libero ma conosce Massimo Carminati "da quando aveva tutti e due gli occhi boni". In una intervista al Fatto, l'ex Accattone della Banda della Magliana parla dell'inchiesta Mafia capitale e di Carminati, appunto, che "è stato bravo a riempire il vuoto lasciato da Renatino De Pedis dopo la sua morte". Se De Pedis "non fosse stato ucciso siederebbe in Parlamento, minimo sottosegretario". Lui infatti "è morto incensurato eppure ha ammazzato la gente con me, ha rapinato con me, è stato dentro. Ma è riuscito a farsi ripulire tutto". 

Potere ai ripuliti - La questione è proprio questa. "C'è sempre qualcuno dei ripuliti a comandare", annuncia Mancini. "Anche sopra Carminati". "Senza i ripuliti non andremmo da nessuna parte". Carminati "ha lo spessore giusto" per questo è "l'erede di De Pedis", era "l'unico che poteva riacchiappare i fili delle varie componenti". Contro Carminati "sa quante e quali prove avevano su di lui rispetto all'omicidio Pecorelli? Chiunque altro sarebbe stato condannato".

La profezia - Lui no. E anche adesso che è stato arrestato, profetizza Mancini, uscirà "prima di quanto potete immaginare altrimenti dovrebbero incarcerare mezzo mondo". La politica, dice Mancini, lo aiuterà. Lo ha sempre fatto, anche con lui, come quando è riuscito a farsi trasferire dal carcere di Pianosa a Busto Arsizio. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • uberall

    14 Dicembre 2014 - 22:10

    C'è voRreBbe mi Zio Benito

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    08 Dicembre 2014 - 16:04

    ...la politica lo aiuterà... non certo da destra il sostegno Carminati, forse più tra i cattocomunisti.

    Report

    Rispondi

    • jan.bess

      08 Dicembre 2014 - 17:05

      e alemanno da dove proviene? dai 5 stelle? o dall'estrema sinistra?

      Report

      Rispondi

      • bettely1313

        08 Dicembre 2014 - 17:05

        comunque l' insospettabile non è di Destra. fattene una ragione, Ma 'ndo lo trovi oggi un politico che conta a Destra, nemmeno ieri lo era. Poi se non sei di Roma più di tanto non lo puoi capi' Se sei di Roma allora ragioniamo meglio.

        Report

        Rispondi

  • bettely1313

    08 Dicembre 2014 - 16:04

    la banda della Magliana si è servito di Carminati al solo scopo di uccidere, ammirato per il cinismo con cui lui uccideva. Per Pecorelli la banda si è servito di lui, cosi è stato detto. Nella storia scrita della banda si legge che De Pedis e la sua amica sono stati una volta a cena con Andreotti che si può pensare? Da qui protetto dalla banda per questo sempre assolto e nuova vita nella mala.

    Report

    Rispondi

  • zefleone

    08 Dicembre 2014 - 14:02

    Possiamo confermarlo non è offesa al nostro paese, ma l'Italia è composto da una classe politica di merda, da istituzioni di merda, e un popolo di merda. Ma la responsabilità maggiore è del popolo italiano, popolo di lecca culo smidollati, fannullone, che pur di non lavorare diventa la prostituta del delinquente politico di turno. Questa è diventata l'Italia.

    Report

    Rispondi

    • allianz

      11 Dicembre 2014 - 16:04

      Zefleone,te ne sei accorto ora?Qua ci vuole pulizia estrema...Camere a gas e forni crematori.La tecnologia moderna per no creare miasmi ESISTE ed è possibile.

      Report

      Rispondi

    • 09 Dicembre 2014 - 14:02

      condivido al 100%100

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog