Cerca

Mondo di mezzo

Mafia Capitale, Salvatore Buzzi e l'sms della vergogna: "Speriamo in un anno di tragedie, profughi e bufere"

Mafia Capitale, Salvatore Buzzi e l'sms della vergogna: "Speriamo in un anno di tragedie, profughi e bufere"

Augurarsi un anno pieno di tragedie ed emergenze sociali, perché è da questo che derivavano i grossi guadagni. Dalla cricca del malaffare coinvolta nella maxi inchiesta "Mafia Capitale" spunta un'intercettazione dei Carabinieri del Ros in cui Salvatore Buzzi, il capo della cooperativa 29 giugno e uno degli uomini simbolo del malaffare capitolino, mandava un sms ad Angelo Scozzafava, ex direttore del dipartimento Promozione dei servizi sociali e della salute del Campidoglio. "Speriamo che il 2013 sia un anno pieno di monnezza, profoghi, immigrati, sfollati, minori, piovoso così cresce l'erba da tagliare e magari con qualche bufera di neve: evviva la cooperazione sociale" recitava il messaggino indirizzato a "Scozzi" nickname di Scozzafava nella folta rubrica del cellulare di Buzzi.

Droga e immigrati - Per la cronaca, Buzzi, l'uomo che nelle intercettazioni si vantava della colossale mole d'affari illegale legata ora all'inchiesta "Mondo di Mezzo" è lo stesso che nelle una delle numerose conversazioni pizzicate dei carabinieri affermava: "Noi quest'anno abbiamo chiuso con quaranta milioni di fatturato ma tutti i soldi, gli utili li abbiamo fatti sui zingari, sull'emergenza alloggiativa e sugli immigrati. Tutti gli altri settori finiscono a zero". Ed è lui che al telefono diceva: "Tu c'hai idea di quanto ce guadagno sugli immigrati? Il traffico di droga rende di meno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianni-1

    gianni-1

    13 Dicembre 2014 - 17:05

    Ora mi spiego perchè andavano a prenderli vicino alle coste Libiche, non era x compassione , ma x guadagno alle cooperative ROSSE,,,,, Poletti ne sa qualche cosa!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • arwen

    12 Dicembre 2014 - 19:07

    Un uomo intimamente onesto che dovesse scoprire di essere venuto a contatto cn un tizio simile e di essere da questo stato finanziato e aver a costui concesso un appalto, dovrebbe, x difendere la propria dignità e smarcarsi da questi guitti, dimettersi dal proprio incarico. Invece no, accetta di essere coglio..to dal PD, che ieri lo voleva giubilare, e oggi lo glorifica x evitare le urne. Patetico

    Report

    Rispondi

  • spalella

    12 Dicembre 2014 - 16:04

    Quando Capiremo finalmente che stì PORCI esistono perchè hanno l'Avallo e Copertura dei Politici del PD e del PDL ? Non c'è intelligenza in queste truffe, ma DELINQUENZA PROFONDA e ANCHE SEMPLICE. I Politici Ottengono dai Ladri Finanziamento Elettorale + Voto di Scambio, ed i Ladri Ottengono dai Politici la ''Licenza di Rubare'' in tutto ciò che è Pubblico e Controllato dai politici. CHIARO ?

    Report

    Rispondi

  • maurobell

    12 Dicembre 2014 - 16:04

    grandi manifesti murali con un tizio col dito puntato che dice:"LA COOP SEI TU". NO PLEASE,sarete voi.prudenza nell'accusare.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog