Cerca

Il caso di Bracciano

Federica Mangiapelo, ecco la svolta: arrestato il fidanzato, è accusato di omicidio volontario

Federica Mangiapelo, ecco la svolta: arrestato il fidanzato, è accusato di omicidio volontario

E' arrivata la svolta nel caso di Federica Mangiapelo, la ragazza trovata morta nel lago di Bracciano durante la notte di Halloween del 2012. E' stato infatti arrestato il fidanzato, Marco Di Muro: l'uomo è accusato di omicidio volontario aggravato. L'uomo, almeno per ora, dovrà rimanere ai domiciliari.

Le indagini - Si pensava che a causare il decesso della 16enne fosse stata la miocardite: la nuova perizia, depositata al tribunale di Civitavecchia, ha invece rivelato che la ragazza è morta per soffocamento, causato dall'acqua del lago. Sulla fronte della sedicenne erano presenti abrasioni causate da uno sfregamento, e non dovute alle ore trascorse riversa sulla sabbia: inoltre, Di Muro ha sempre sostenuto versioni contrastanti, sui fatti di quella notte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog