Cerca

A Bergamo

Mamma senza soldi per il funerale, bimbo da un mese nella cella frigorifera

Mamma senza soldi per il funerale, bimbo da un mese nella cella frigorifera

È scattata a Bergamo la gara di solidarietà per aiutare Maryam, la mamma che da oltre un mese non riesce a seppellire il figlio Yousef perché senza soldi per il funerale. Il bambino, come scrive Letter43.it, era nato prematuro di 24 settimane a seguito di un incidente stradale della madre e si trova nella camera mortuaria dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. "Mi hanno detto che per i funerali ci volevano 750 euro - ha raccontato Maryam - ma io ho risposto che non ce li avevo. Da marzo ho perso il lavoro in una ditta di pulizie e vivo col sussidio di disoccupazione, che non arriva a 600 euro. Il mio compagno ha un lavoro saltuario e fatica a campare lui stesso, mio fratello non lavora".

Dal canto suo il Comune di Cologno ha confermato che il contributo viene dato in base al reddito Isee e che, in questo caso, gli uffici non hanno riscontrato gli estremi per procedere a un funerale di povertà. "Posso assicurare che agiamo con la massima trasparenza", è il commento del sindaco Carlo Chiari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • emo

    13 Dicembre 2014 - 11:11

    Che dire caro sindaco? Che fate schifo anche ai vermi perché siete li sempre pronti a parlare di solidarietà di umanità di bontà e poi per il funerale di una innocente e sfortunata creatura mi tiri fuori l'ISEE? Era sicuramente meg lio tirar fuori le palle da uomo e aiutzre questo piccolo innocente a riposare in pace. BEZTIE DISUMANE.

    Report

    Rispondi

  • emigratoinfelix

    13 Dicembre 2014 - 10:10

    Hanno il denaro per pagare la sagra del ciufolo,il seminario sullo zebedeo,ma non per dar degna sepoltura a questo bambino.Schifosi bastardi(e che mi denuncino pure i perecottai della locale amministrazione,a partire da napolitano).La pietas verso i defunti ci impone di far qualcosa.Libero,organizza una sottoscrizione saro´il primo a versare il mio contributo.ma risolviamo questa atroce impasse,vi

    Report

    Rispondi

blog