Cerca

Omicidio Poggi

Garlasco, le reazioni alla sentenza: gli avvocati di Stasi, "Alberto è sconvolto"

Garlasco, le reazioni alla sentenza: gli avvocati di Stasi, "Alberto è sconvolto"

"E' sconvolto". Così gli avvocati di Alberto Stasi hanno definito il loro assistito, che (dopo due assoluzioni) è stato condannato dalla Corte d'assise d'appello di Milano, a sedici anni di reclusione per l'omicidio della fidanzata, Chiara Poggi. Secondo il suo legale Fabio Giarda, "è una sentenza che non ha senso, ispirata al principio 'poca prova, poca pena'", e ha annunciato il ricorso alla Cassazione.

La famiglia Poggi - I genitori di Chiara Poggi hanno invece espresso la propria soddisfazione per la sentenza, in una conferenza stampa improvvisata fuori dall'aula della Corte d'assise d'appello di Milano. "Finalmente è arrivata la verità per la nostra Chiara", ha affermato Rita Poggi, la madre della giovane uccisa nel 2007: "Siamo soddisfatti, non abbiamo mai mollato". Il marito Giuseppe Poggi aggiunge, con emozione: "Chiara ormai è diventata una figlia anche per i nostri legali, che ringrazio. Non dico di più, altrimenti mi commuovo". Proprio Gian Luigi Tizzoni, avvocato della famiglia Poggi, ha commentato così la sentenza: "Volevamo la verità, oggi abbiamo avuto le risposte".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alfa553

    18 Dicembre 2014 - 11:11

    E chi se ne frega, se non l'avesse uccisa non avrebbe di che sconvolgersi.I giornalisti da strapazzo che cantano le stupidaggini altrui senza filtrare le cose da dire e quelle da tacere........

    Report

    Rispondi

  • scalone

    18 Dicembre 2014 - 08:08

    Sedici anni di lavori forzati frustato tutti i giorni.

    Report

    Rispondi

blog