Cerca

Vicenza

La bella Miss e mamma finiscono agli arresti per estorsione

La bella Miss e mamma finiscono agli arresti per estorsione

Elisa Traverso, reginetta di bellezza, e la madre Maria Grazia Canton sono state arrestate con l’accusa di estorsione. La Traverso, 24 anni, e la mamma, 48 anni, proprietarie di un'azienda agricola, avrebbero preteso una mazzetta da un agricoltore emiliano. Le due donne sono state arrestate dai carabinieri di Camisano Vicentino, in provincia di Vicenza, al ritiro della mazzetta: entrambe sono accusate di avere chiesto una mazzetta da duemila euro per ritirare una domanda di finanziamento che avrebbe permesso all’agricoltore di presentare lui stesso una richiesta di contributi in ambito agricolo. Il Gazzettino scrive: "L’accusa parla di estorsione: la giovane, intestataria di un’azienda agricola di famiglia, supportata dalla madre, avrebbe preteso 2mila euro per ritirare una domanda di finanziamento che avrebbe permesso all’agricoltore di presentare lui stesso una richiesta di contributi in ambito agricolo. Madre e figlia, che navigherebbero in cattive acque, quando si sono presentate all’appuntamento per ritirare la mazzetta, hanno trovato i carabinieri e le manette. Ora inizia un difficile percorso processuale: a sostenere quanto accusa l’agricoltore ci sarebbero parecchie intercettazioni telefoniche".

Chi è la Miss - Elisa Traverso, studentessa universitaria di Vicenza, è nota nella zona per aver partecipato e vinto alcuni conorsi di bellezza. L'anno scorso a una selezione per l'ingresso alla finale regionale di Miss Italia si era definita "curiosa, passionale e ribelle". Per vedere le sue foto, clicca qui.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    30 Dicembre 2014 - 11:11

    Non conosco la signorina, ma mi pare che il fatto sia più dettato dalla disperazione che per altro motivo. ANzi, la causa è la politica nostrana che ci sta radendo al suolo completamente.

    Report

    Rispondi

blog