Cerca

Il giallo

Pino Daniele, la Procura di Roma indaga per omicidio colposo

2
Pino Daniele, la Procura di Roma indaga per omicidio colposo

La morte di Pino Daniele diventa un giallo. La Procura di Roma infatti indagherà per omicidio colposo: il procuratore aggiunto Pierfilippo Laviani e il pm Marcello Monteleone hanno disposto l'autopsia che sarà eseguita nella stessa giornata dopo i funerali a Roma e Napoli. La Procura della capitale vuole verificare se è vero o no che sia stato proprio l'artista napoletano, colto da malore mentre si trovava nella sua casa di Magliano, nel Grossetano, a pretendere di essere portato all'ospedale Sant'Eugenio di Roma, dove è arrivato morto alle 22.40 del 4 gennaio. In realtà, la compagna dell'artista, Amanda Bonini aveva già chiamato il 118 di Grosseto ed era in attesa dell'ambulanza. Ma alla fine Pino Daniele, come spiegato dalla compagna, aveva deciso di essere portato a Roma per essere soccorso dallo staff dei medici di fiducia che lo avevano in cura da anni. 

 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Garrotato

    07 Gennaio 2015 - 11:11

    Ma lasciatelo in pace... Morto, è: che bisogno c'è di sapere se ha commesso un'imprudenza nel voler tornarsene dal suo medico? Era la sua ora, punto.

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    07 Gennaio 2015 - 11:11

    Esagerati, ma non hanno cose più importanti da fare?? O vogliono fare passerella alle spalle di un defunto noto.?

    Report

    Rispondi

media