Cerca

Buste paga

Perugia, un pensionato guadagna il doppio di Obama. L'Inps indaga

Perugia, un pensionato guadagna il doppio di Obama. L'Inps indaga

Lui si chiama, Mario Cartasegna, è un ex impiegato comunale della provincia di Perugia. In Umbria arrivò dalla Slovenia grazie ad un provino di calcio. Lo sport però lo ha abbandonato presto e lo ha fatto per la carriera da giurista. Divenuto avvocato, viene assunto dal comune di Perugia che gli concede posto fisso, stipendio garantito e percentuale sulle cause come se fosse un legale con studio privato. Ben conosciuto nel paesino di 170mila abitanti, una volta in pensione è passato alla cronaca come il pensionato che guadagna più di Obama. Il suo vitalizio è da record, ben 651 mila euro l'anno, ovvero il triplo della sua ultima busta paga ed il doppio di quella del Presidente degli Stati Uniti. La vicenda che ha incuriosito molti, anche colleghi, ha destato non pochi dubbi e l'Inps ha aperto un'inchiesta. L'avvocato però si sente sicuro e tranquillo ed al Corriere dichiara: "Cosa dovrei dire? No grazie. Non ho avuto concessioni spettacolari. Il posto fisso l'ho vinto per concorso e la percentuale sulle cause me l'ha riconosciuta nel 1978 il consiglio comunale di Perugia all'unanimità. Ho fatto tantissime cause. E tantissime ne ho vinte. Cosa dovrei fare? Rinunciare ai soldi? Dai"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianni-1

    gianni-1

    23 Aprile 2015 - 23:11

    Sono questi individui che ci fanno incazzare, speriamo nella rivoluzione solo cosi possiamo salvarci

    Report

    Rispondi

  • amaly

    18 Gennaio 2015 - 22:10

    c'è poco da indagare, basta controllare quanti contributi ha versato

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    18 Gennaio 2015 - 19:07

    Ormai siamo governati da un'associazione a delinquere. n.b anche chi strilla fa parte della banda.

    Report

    Rispondi

  • ROGIX

    18 Gennaio 2015 - 19:07

    Questo e lo schifo italiano.....tutto da azzerare e rifare.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog