Cerca

Conversioni

Jihad, c'è un'altra italiana arruolata dal'Isis

12
Jihad, c'è un'altra italiana arruolata dal'Isis

C'è anche un'italiana di vent'anni che, secondo gli inquirenti italiani, sarebbe stata arruolata dall'Isis. Una ragazza che abitava alle porte di Milano, di origine maghrebina ma cittadina italiana, che viveva all'occidentale, niente velo e niente integralismo a un certo punto ha preso la strada dell'integralismo e un giorno ha deciso di militare per la causa del califfo Al Baghdadi in territorio siriano. Sulla ventenne neo-convertita, come scrive La Stampa, indaga la Procura di Milano ma anche i carabinieri del Ros: vogliono capire cosa sia accaduto nella sua vita, cosa l'abbia spinta ad appoggiare l'Isis e che ora la mette sotto la lente degli inquirenti per presunte attività terroristiche. Gli inquirenti sono convinti che i luoghi di reclutamento sono le moschee e i siti web di propaganda dell'integralismo islamico. Al setaccio le comunicazione online, i contatti che hanno contribuito alla conversione della giovane. E'in corso un'intensa attività di intelligence tra Italia e Siria passando per la Turchia, avvolta dal massimo riserbo, per capire che ruolo abbia la ragazza. Non è il primo caso di italiane convertite all'Islam che hanno deciso di seguire la strada dell'integralismo: prima di quest'ultima, lo aveva fatto Maria Giulia Sergio, alias Fatima. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    20 Gennaio 2015 - 15:03

    Non e`italiana per fortuna.

    Report

    Rispondi

  • marari

    20 Gennaio 2015 - 15:03

    Speriamo finisca su qualche granata.

    Report

    Rispondi

  • Yossi

    20 Gennaio 2015 - 07:07

    Vi ricordate Fini che da grande statista, proponeva di facilitare la concessione della cittadinanza ??? Credo che a noi bastino i nostri convertiti

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media