Cerca

L'avviso

Strisce blu, le multe non vanno pagate: il ministro conferma l'avviso del Codacons

Strisce blu, le multe non vanno pagate: il ministro conferma l'avviso del Codacons

Il Codacons della Lombardia censura la prassi dei Comuni che emettono multe per divieto di sosta nei confronti dei cittadini che, dopo aver parcheggiato nelle strisce blu e aver comprato il "Gratta e sosta", lo lasciano scadere. Il parere ministeriale 25783 del 22 marzo 2010, ricorda l’associazione "conferma ciò che dice anche la legge, in questi casi non si può essere multati
per divieto di sosta".

L'appello - Al massimo il Comune deve chiedere un’integrazione del pagamento, maggiorata di eventuali penalità da determinare tramite regolamenti comunali. Lo stesso parere è stato a sua volta confermato e ribadito dal Ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi. Stando infatti alla legge ed anche ad un più recente parere del Ministero, "nel momento in cui si paga per la sosta sulle strisce blu e si espone regolarmente sul cruscotto il "Gratta e sosta" o il biglietto emesso dal parcometro, non si può essere multati per divieto di sosta ai sensi dell’articolo 7 del Codice della Strada, se il
cittadino arriva in ritardo e il tempo indicato è scaduto. Le multe comminate dai Comuni devono essere annullate d’ufficio, eventualmente inoltrando le richieste alle prefetture competenti per territorio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • emiliomarcora

    05 Marzo 2015 - 17:05

    L'unico sistema giusto e' la tesserina prepagata che scala il tempo effettivo di sosta. Se io mi fermo quindici minuti perchè mai devo pagare un'ora ??? Comunque la sosta è così cara ( otto ore dalle otto alle diciannove in area C costano 22 euro ) , che si rischia la multa. Con questa novità basterà mettere uno o due tagliandi con orari non sequenziali e vedremo cosa succede.

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    31 Gennaio 2015 - 17:05

    Pisapia adesso sono ca..i tuoi.

    Report

    Rispondi

  • ex finiano

    31 Gennaio 2015 - 16:04

    Mi sembra giusto! Una volta tanto fanno qualcosa usando il buonsenso, in questo paese dove ormai vige la dittatura. PD = Partito Dittatoriale!

    Report

    Rispondi

    • ulanbator10

      05 Marzo 2015 - 13:01

      Sappi che qualsiasi Sindaco che non voglia fare a meno di tale incasso,deve solo procurarsi una delibera di Consiglio Comunale,dove per ogni superamento dell'orario prepagato,vengano percepite le spese di ricerca,il dietimo di tempo e una sanzione che potrebbe addirittura superare l'attuale consistenza della multa.Solo noi, ribellandoci,possiamo mandare al patibolo questi str... di amministratori

      Report

      Rispondi

blog