Cerca

Il giallo di Ragusa

Loris, il papà trova a casa un paio di forbici da elettricista e le porta ai magistrati

Loris, il papà trova a casa un paio di forbici da elettricista e le porta ai magistrati

Il giallo della morte di Loris Stival forse è a una svolta. Una cintura appartenuta al piccolo e un paio di forbici da elettricista sono state trovate in casa e consegnate agli investigatori da Davide Stival, il marito di Veronica Panarello, la donna in carcere con l’accusa di avere ucciso il figlio Loris di 8 anni, lo scorso 29 novembre a Santa Croce Camerina, nel ragusano. Lo dice il legale di Davide Stival, l’avvocato Daniele Scrofani, che al Tgr Sicilia affermando che il papà di Loris "ha notato la cintura a casa normalmente riposta, e ha detto: ’Ma questa cintura era quella che metteva sempre il bambino'. A questo punto, insieme ad una forbice, che non era stata ancora sequestrata, lui l’ha portata alla polizia e la magistratura l’ha già sottoposta ad un accertamento tecnico irripetibile che è stato effettuato il 29 gennaio a Palermo". Secondo il settimanale Giallo per gli inquirenti queste sono delle prove cruciali per la soluzione del caso. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sandra.ricc

    08 Febbraio 2015 - 03:03

    Va a finire che bossetti lo lasciano libero con una prova veramebte schiacciante ed indiscutibile il DNA e ceronica si prende l'ergastolo per fotogrammi sfocati se leggono la targa sua che va a mulino allora è colpevole ma per una macchia nera ....ma perfavore ! E questa sarebbe la giustizia... mha!!!

    Report

    Rispondi

  • sandra.ricc

    08 Febbraio 2015 - 03:03

    Scemo il marito e cosa ne sa ... potrebbe avercele messe anche qualcuno dei suoi parenti stretti dopo ... in fondo mi pare strano possano essere sfuggiti agli inquirenti che hanno perlustrato tutto e sequestrato persino i diari... mi sa tanto che questa donna venga ib qualche modo incastrata da qualcuno molto vicino alla famiglia di loris e perfino la polizia ed i giudico mi sembrano poco seri .

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    06 Febbraio 2015 - 17:05

    più si aggiungono particolari come fosse un calderone su questo omicidio, più le incongruenze che si sommano sono sempre più evidenti. Ultima le forbici da elettricista trovate dal padre in casa come a sospettare che Veronica abbia usato le fascette perché ci sono le forbici da elettricista in casa, quindi Veronica ha strozzato il figlio con le fascette. Perché non far sparire anche le forbici?

    Report

    Rispondi

  • sabsabsab

    06 Febbraio 2015 - 15:03

    ah ecco..nutri "dubbi"sul comportamento del padre(non della santa della moglie) perché è naturale che se ci sono fondati sospetti che tua moglie abbia sterminato tuo figlio trovi giusto difederla a priori.. non al limite conoscerla per chi è veramente..invece un plauso a quest uomo coraggioso alla sua dignità e riservatezza e all amore per suo figlio che stà dimostrando cercando la verità

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog