Cerca

Tar

Accolto il ricorso contro la realizzazione del Muos in Sicilia

Accolto il ricorso contro la realizzazione del Muos in Sicilia

I giudici del Tar di Palermo hanno accolto il ricorso che era stato presentato dal Comune di Niscemi e dal movimento No Muos contro la realizzazione del sistema satellitare di comunicazioni militari realizzato nella base statunitense della cittadina in provincia di Caltanissetta.

La sentenza-  "(...) lo studio dell'Istituto superiore di sanità costituisce un documento non condiviso da tutti i professionisti che hanno composto il gruppo di lavoro e risulta non condiviso proprio dai componenti designati dalla Regione siciliana, Mario Palermo e Massimo Zucchetti". Gli esperti sottolineano che rimangono aperte le valutazioni predittive in campo vicino, per le quali la stessa relazione principale dell'Iss dà atto trattarsi di un campo molto esteso vista la dimensione delle antenne e di non avere in proposito informazioni specifiche. Inoltre, non sarebbe stata ben indagata nello studio Iss neppure la reale dimensione del rischio alla salute. L'impianto, in fase di realizzazione da parte della Marina militare statunitense, inizialmente è stato avversato anche dal presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, che aveva fatto sospendere i lavori per attendere un'analisi da parte dell'Iss. 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • routier

    14 Febbraio 2015 - 21:09

    Ma se il MUOS è innocuo perché non lo fanno nella vicina Malta. In fondo sono parenti stretti. A meno che proprio innocuo non sia ed i maltesi mica sono scemi ! Lo hanno dimostrato con il sistematico respingimento dei clandestini extracomunitari.

    Report

    Rispondi

  • deltabravo

    14 Febbraio 2015 - 10:10

    Le ns eminenti cime grigie nel sentire che è cosa Usa subito trovano tutte le malefatte possibili ed immaginarie x dare contro ogni struttura di essa non prima chiedendosi se daranno lavoro e cosa pagano di tassa x occupazione terreno no la salute di chi? Ma se non sanno fare 1+1 e si sentono i depositari del verbo io sono colui che sono gli altri dipendono da meeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    Report

    Rispondi

blog