Cerca

La svolta

Yara salì sul furgone di Bossetti: c'è la prova

Yara salì sul furgone di Bossetti: c'è la prova

Non ci sono praticamente più dubbi sulla colpevolezza di Massimo Bossetti. Yara è salita sul suo furgone il 26 novembre 2010 e ci sono le prove. Riporta la Stampa che sui leggings della tredicenne sono stati ritrovati i fili del sedile del camioncino del suo presunto assassino.

Prove regine - Insomma, dopo il dna di Bossetti, trovato sugli slip e sui leggings di Yara, ora ad inchiodare il muratore di Mapello c'è un'altra "prova regina". Il lavoro del pm e dei Ris è stato straordinaio: la comparazione scientifica minuziosa ha dimostrato che quegli esili fili di stoffa rinvenuti sulla parte esterna dei leggings della ragazzina appartenevano proprio al tessuto dei sedili dell'Iveco Daily di Bossetti. E del resto la presenza del furgoncino bianco vicino alla palestra di Brembate frequentata da Yara era già stata ampiamente dimostrata dalle telecamere e dalla testimonianza di un passante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • magosilvan

    18 Febbraio 2015 - 16:04

    I RIS NEI LEGGINS DI YARA TROVANO TRACCE DEI SEDILI DEL FURGONE DI BOSSETTI _______________- I furgoni vengono costruiti in serie a migliaia di esemplari e la selleria è tutta uguale per ogni modello ! Mi sembra l'ennesima sbandata degli investigatori che non vogliono ammettere di aver sprecato milioni di euro per far analizzare il DNA di una intera popolazione.

    Report

    Rispondi

  • magosilvan

    18 Febbraio 2015 - 16:04

    I furgoni vengono costruiti in serie a migliaia di esemplari e la selleria è tutta uguale per ogni modello ! Mi sembra l'ennesima sbandata degli investigatori che non vogliono ammettere di aver sprecato milioni di euro per far analizzare il DNA di una intera popolazione

    Report

    Rispondi

  • veneziano49

    18 Febbraio 2015 - 01:01

    ..che strano..domani scadevano i tempi dell'indagine ..ma guarda un pò che strano...guarda un pò cosa arriva alla Stampa di Torino...la velina gliela avranno mandata via mail o per posta dalla Procura ??? L'ulitimo giorno scoprono,pare che ci siano dei fili di tessuto del sedile...che strano ed è solo sul Ducato di Bossetti? Quindi il tessuto è unico...la FIAT non ha montato altri tessuti simili?

    Report

    Rispondi

  • Chry

    18 Febbraio 2015 - 00:12

    i Bananas sarebbero ancora dietro al giovane padano Enrico Tironi, mentre senza prove avrebbero accusato e detenuto il marocchino...

    Report

    Rispondi

    • colombinitullo

      18 Febbraio 2015 - 20:08

      Ma sua mamma piange quando pensa al cretino che ha generato?

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog