Cerca

La tragedia

Rogo in una cascina nel lodigiano:
morta la madre e tre fratelli

Quattro persone perdono la vita in un'incendo a Salerno sul Lambro: due fratelli di 12 e 16 anni, la sorella di 19, la madre di 43

Un ragazzo si accorge delle fiamme e corre a chiamare il padre. Ma è troppo tardi. Lui ricoverato per intossicazione
Rogo in una cascina nel lodigiano:
morta la madre e tre fratelli

Quattro morti, questo il bilancio di un incendio che all'alba di domenica 3 febbraio ha distrutto una parte della Cascina Vistarina, a Salerano sul Lambro, nel Lodigiano. Le vittime sono due fratelli di 12 e 16 anni, la sorella di 19 anni e la madre 43enne, di origini egiziane. Un quarto figlio, di 18 anni, si è accorto delle fiamme ed è corso alla stalla dove il padre, un saudita di 49 anni, era al lavoro. Quando i due sono tornati indietro era però troppo tardi. Il ragazzo, intossicato dal fumo, è stato ricoverato in ospedale. L'incendio è divampato all'alba, poco prima delle sei, si suppone a causa del malfunzionamento della canna fumaria. Le fiamme si sarebbero sviluppate dal camino per poi arrivare al tetto. Sul posto, oltre al personale del 118, sono intervenuti anche i carabinieri di Lodi. Al momento sono stati trovati i corpi dei tre figli, mentre la donna risulta dispersa.   

Salerano sul Lambro, Lodi, Lombardia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog