Cerca

Scrittori contro

Mondadori, la lettera dei 48 "comunisti" che vogliono far fallire Rcs

Mondadori, la lettera dei 48 "comunisti" che vogliono far fallire Rcs

"Questo matrimonio non s'ha da fare": gli scrittori di Bompiani ricorrono alle parole di Alessandro Manzoni per titolare il loro appello comparso oggi sul Corriere della Sera contro l'acquisizione della Rcs Libri (che comprende le case editrici Adelphi, Archinto, Bompiani, Fabbri, Rizzoli, Bur, Lizard, Marsilio, Sonzogno) da parte della Mondadori. Una lunga serie di firme che scendono in campo contro l'acquisizione, da Umberto Eco a Susanna Tamaro, da Sandro Veronesi e fino a Lidia Ravera. C'è odor di Berlusconi, e dunque gli intellettuali si mobilitano: la manovra orchestrata da Marina deve essere ostacolata, ad ogni costo.

L'appello - "Questa fusione", scrivono i 48 autori, "darebbe vita a un colosso editoriale che non avrebbe pari in tutta Europa perché dominerebbe il mercato del libro in Italia per il 40 per cento. Un colosso del genere avrebbe enorme potere contrattuale nei confronti degli autori, dominerebbe le librerie, ucciderebbe a poco a poco le piccole case editrici e (risultato marginale ma non del tutto trascurabile) renderebbe ridicolmente prevedibili quelle competizioni che si chiamano premi letterari. Non è un caso che condividano la nostra preoccupazione autori di altre case: questo paventato evento rappresenterebbe una minaccia anche per loro e, a lungo andare, per la libertà di espressione. Non ci resta", concludono gli autori, "che confidare nell'Antitrust". Nei giorni scorsi pure il ministro per i Beni culturali Dario Franceschini aveva puntato il dito: "Come funzionerebbero le cose in un Paese con un' unica azienda che controlla la metà del mercato, con l'altra metà frammentata in piccole e piccolissime case editrici?". La famiglia Berlusconi scende in campo per comprarsi un pezzo di Rcs. Il risultato? Una sollevazione intellettuale (e tutt'altro che popolare): ministri e grandi firme si schierano contro l'acquisizione. Meglio far fallire Rcs, vien da pensare. Almeno per loro.

Di seguito tutti i firmatari dell'appello: Umberto Eco, Roberto Andò, Nanni Balestrini, Sergio Bambarén, Franco Battiato, Tahar Ben Jelloun, Ginevra Bompiani, Pietrangelo Buttafuoco, Rossana Campo, Furio Colombo, Mauro Covacich, Michael Cunningham, Andrea De Carlo, Roberta De Falco, Paolo Di Stefano, Luca Doninelli, Maurizio Ferraris, Mario Fortunato, Fausta Garavini, Enrico Ghezzi, Paolo Giordano, Giulio Giorello, Hanif Kureishi, Raffaele La Capria, Silvana La Spina, Lia Levi, Dacia Maraini, Mario Martone, Michela Marzano, Laura Morante, Carmen Moravia, Edoardo Nesi, Aldo Nove, Nuccio Ordine, Roberto Peregalli, Sergio Claudio Perroni, Aurelio Picca, Thomas Piketty, Lidia Ravera, Antonio Scurati, Amina Sboui, Toni Servillo, Simona Sparaco, Susanna Tamaro, Chiara Valerio, Giorgio Van Straten, Sandro Veronesi, Drenka Willen.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • G_Falcone

    22 Febbraio 2015 - 19:07

    Una sola considerazione: ma se queste emerite pippe sconosciute, fossero stati stati dei mediocri nelle loro professioni la RCS si sarebbe trovata in "brache di mutande" ?? Comunque per il bene della libertà di stampa speriamo che la Famiglia Burlusconi non faccia beneficenza (specialmente alle "pippe")!!!!

    Report

    Rispondi

  • gpdimonderose

    22 Febbraio 2015 - 15:03

    Giacinto Giacinto-giacinto sansilvio versux nazirenux....#nazirenux

    Report

    Rispondi

  • Joachim

    22 Febbraio 2015 - 14:02

    Riferisco solo un nome..Fulvio Colombo.... intellettuale...ah...ah...ahh Eco scrittore....ma avete mai letto un suo liiiiibbbbbbbrrrrrro....da rabbrividere...... Non menzoniamo gli altri....carta sprecata e neppur buona da pulirsi..!!!!!!!!!!! Ma lasciate stare mandateli a guadagnarsi il pane in modo diverso....pulendo i cessi che hanno sporcato con la lor insifificante cart dei russi maledetti.

    Report

    Rispondi

  • Joachim

    22 Febbraio 2015 - 14:02

    Riferisco solo un nome..Fulvio Colombo.... intellettuale...ah...ah...ahh Eco scrittore....ma avete mai letto un suo liiiiibbbbbbbrrrrrro....da rabbrividere...... Non menzoniamo gli altri....carta sprecata e neppur buona da pulirsi..!!!!!!!!!!! Ma lasciate stare mandateli a guadagnarsi il pane in modo diverso....pulendo i cessi che hanno sporcato con la lor insifificante cart dei russi maledetti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog