Cerca

Capitano

Lucca, spunta la statua in "disonore" di Francesco Schettino: è un coniglio

Lucca, spunta la statua in "disonore" di Francesco Schettino: è un coniglio

In Toscana la statua che rappresenta il comandante Schettino è sotto gli occhi di tutti. Ha le orecchie da coniglio e sembra voler scappare. E' stata installata in alta Garfagnana, all'aperto, a pochi passi dal Lago di Vagli, su iniziativa del sindaco di Vagli (Lucca), Mario Puglia. Lo schettino di marmo si intitola "Il disonore" ed è posizionato accanto alla statua del capitano Gregorio De Falco (il mitologico comandante del "torni a bordo, cazzo!") che simboleggia "L'onore". Già pochi giorni dopo la tragedia della Costa Concordia, il primo cittadino aveva annunciato che avrebbe fatto porre nel suo comune due statue a ricordo di quanto accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • veronica_neri.72

    24 Febbraio 2015 - 11:11

    Bravissimooooo

    Report

    Rispondi

  • falcocaponegro

    22 Febbraio 2015 - 07:07

    Sì e Schettino è un eroe nazionale! Vedendo certi commenti ce li meritiamo gli Schettino...

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    21 Febbraio 2015 - 20:08

    Ma questo deficiente di Mario Puglia ha così tanti soldi da buttare? Sia più serio , questo e peggio di De Falco, un frustrato, represso che non vedeva l'ora d'esaltarsi facendo fare a Schettino, ma soprattutto agli italiani, una figura barbina.

    Report

    Rispondi

  • elenasofia

    elenasofia

    21 Febbraio 2015 - 17:05

    Ma quale onore??? Quello era lì per controllare il traffico navale e non aveva mai avuto sentore degli inchini, che avrebbe dovuto denunciare e impedire.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog