Cerca

Il sacco di Roma

Il premier olandese Rutte chiama Renzi

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha ricevuto nel pomeriggio una telefonata dal premier olandese Mark Rutte. Nel corso della conversazione, a quanto si apprende da fonti di governo, Rutte avrebbe espresso sentimenti di vicinanza e disponibilità per quanto accaduto a Roma in occasione del match di Europa League e ribadito i legami di amicizia che stringono Italia e Olanda. Gli arancioni sarebbero quindi disposti ad assumersi tutte le responsabilità. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • zhoe248

    23 Febbraio 2015 - 09:09

    Sì, figuriamoci. Vorrò vedere copie dei bonifici fatti dal governo olandese. Basterebbe non consentire a certa nota tifoseria vandalo-ultrà l'accesso al centro.Va ospitata fuori dal GRA accompagnata allo stadio 10 min.prima della partita, e riaccompagnata sulla via del ritorno a fine partita.Oneri a carico soc.sportive che se li portano dietro a sostegno della squadra.

    Report

    Rispondi

  • oldpeterjazz

    23 Febbraio 2015 - 09:09

    Purtroppo la Polizia ha le mani legate; se fa quello che "dovrebbe fare" arriva il magistrato di turno e per quei poliziotti comincia il calvario. Ricordate il G8 di Genova? La responsabilità di TUTTO in questo paese di m.... è dei komunisti, cancro del pianeta Terra.

    Report

    Rispondi

  • perigo

    perigo

    22 Febbraio 2015 - 23:11

    Il cortocircuito ha raggiunto l'acme. Un'orda di bestie piscianti oltraggia la Città Eterna e la polizia non interviene. Per colpa di chi sta nel delirio di una magistratura onnipotente che ha deciso a tavolino che l'unico da perseguire in Italia si chiama Silvio Berlusconi, Tutti gli altri vanno lasciati liberi di far tutto ed il contrario di tutto, Soprattutto se compagni e terroristi.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    22 Febbraio 2015 - 15:03

    Se ci fosse stato Scelba sarebbero finiti tutti sul cellulare con una bella manganellata prima di riuscire ad arrivare a Piazza di Spagna. Purtroppo ora al posto di Scelba c'è "Angelino, ino, ino,ino".....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog