Cerca

Ad Agrigento

Omicidio Loris, malore in carcere per Veronica Panarello

1
Omicidio Loris, malore in carcere per Veronica Panarello

Malore in cella per Veronica Panarello, la 26enne accusata di aver ucciso il 29 novembre scorso il figlioletto Loris Stival a Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa. La scorsa notte la Panarello è svenuta nel penitenziario di Agrigento ed è stata ricoverata d'urgenza nell'ospedale della cittadina siciliana. Sottoposta a Tac e altre analisi, gli esami non avrebbero evidenziato patologie di rilievo.

Salute precaria - La salute della Panarello aveva già destato alcune preoccupazioni. Una settimana fa era stato il suo avvocato Francesco Villardita a spiegare che "aveva avuto bisogno delle flebo la scorsa settimana, ma ora è tutto passato. Si alimenta autonomamente ed è battagliera". Sul fronte delle indagini è "tutto fermo - aggiungeva il legale -, nessuna novità dalla Cassazione e non è stata ancora fissata l'udienza per l'incidente probatorio". L'incidente probatorio è stato formalmente chiesto dalla Procura di Ragusa in merito alle registrazioni delle telecamere di videosorveglianza che stando all'accusa inchioderebbero la Panarello.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sabsabsab

    02 Marzo 2015 - 11:11

    un altra sceneggiata..la ributtassero subito dentro

    Report

    Rispondi

media