Cerca

Rogatoria

Ruby: i pm di Milano a caccia dei suoi beni in Messico

Ruby: i pm di Milano a caccia dei suoi beni in Messico

La procura di Milano prosegue la partita che sta giocando sul Ruby ter, il processo nel quale sono coinvolti con l'accusa di corruzione in atti giudiziari, tra gli altri, Silvio Berlusconi e il suo avvocato Nicolò Ghedini. Al centro delle indagini ci sono le cosiddette Olgettine e, più in generale, le ragazze che frequentavano le residenze dell'allora presidente del Consiglio, perché l'ipotesi delle toghe è che berlusconi abbia pagato le ragazze per fornire agli inquirenti racconti di quelle serate non conformi al vero. Punto centrale, oltre ai soldi, sono i beni che le ragazze hanno acquistato in questi anni. Per questo, come riporta il Corriere della sera, nei giorni scorsi dalla procura milanese sarebbe partita una rogatoria volta a stabilire con che soldi Kharima El Mahroug, in arte Ruby Rubacuori, abbia acquistato insieme al compagno Luca Risso (lui pure indagato nel Ruby-ter) alcune proprietà a Playa del Carmen in Messico, tra le quali alcune case e il "Restaurante Casa Sofi", che prende il nome dalla figlia di Ruby e di Risso. Locale che ha anche una pagina Facebook dove campeggia la foto della figlia di Ruby e che viene pubblicizzato, con tanto di recensioni, anche in alcuni noti siti online. Annesso ha anche un pastificio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • MorettiA

    07 Marzo 2015 - 16:04

    Sarà dura ! La rogatoria voglio dire......

    Report

    Rispondi

  • romamaccio

    03 Marzo 2015 - 16:04

    I magistrati,un risultato lo hanno ottenuto,quello di allontanare 11milioni di votanti dalla cabina elettorale! E non è finita.

    Report

    Rispondi

    • fonty

      fonty

      06 Marzo 2015 - 15:03

      Forse era questo che volevano, perchè è risaputo che i sinistri vanno a votare anche moribondi, quindi vince chi ha più voti, il numero dei votanti (purtroppo per la nostra costituzione) è ininfluente e può capitare, anzi capita che vinca un partito di minoranza, solo perchè gli altri non vanno a votare.

      Report

      Rispondi

  • jborroni

    03 Marzo 2015 - 13:01

    mai sentito di nessuna capace di far fruttare la gnocca in sta maniera!! certo che di pesci come il Berl non ce n'e' molti da pescare in giro.....

    Report

    Rispondi

  • Riccardo65

    03 Marzo 2015 - 10:10

    I magistrati nostri tentano di capire quante volte Berlusconi ha scopato e con chi,magari riescono a condannarlo in modo tale da eliminare definitivamente dalla scena politica, mi domando ma voi magistrati non avete altri reati più importanti da perseguire!?

    Report

    Rispondi

    • sebin6

      10 Marzo 2015 - 20:08

      "magistrati non avete altri reati più importanti da perseguire!?" CORRUZIONE, PEDOFILIA non sono reati importanti, anzi occorre depenalizzarli, almeno così dice Riccardo65 03 March 2015 - 10:10 tutti i bananas sono daccordo.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog