Cerca

La prova delle telecamere

Omicidio Yara Gambirasio, Massimo Bossetti incastrato dal suo furgone: "Ripreso sette volte vicino alla palestra la sera della scomparsa"

Omicidio Yara Gambirasio, Massimo Bossetti incastrato dal suo furgone: "Ripreso sette volte vicino alla palestra la sera della scomparsa"

Il furgone Iveco Daily di Massimo Bossetti è stato ripreso sette volte da tre telecamere differenti nelle zone circostanti la palestra di Yara Gambirasio tra le 18 e le 18.47 del 26 novembre 2010, ovvero nei minuti immediatamente precedenti alla scomparsa della ragazzina uccisa e ritrovata in un campo di Chignolo d'Isola tre mesi dopo. 

La ricostruzione degli inquirenti -  Gli inquirenti hanno identificato il veicolo di Bossetti dopo aver ascoltato come testimoni oltre 2.000 possessori di furgoni del medesimo tipo. Alle 18.00.56 il furgone di Bossetti è stato ripreso dalla telecamera Shell di via Locatelli, direzione Ponte San Pietro (Bergamo). Questa la sequenza integrale: ore 18.05.40, telecamera Banca Credito Cooperativo, via Rampinelli e successiva immissione in via Gotti; ore 18.19.25, telecamera Shell, direzione Brembate di Sopra; ore 18.35.31, telecamera Polynt di via Caduti dell’Aeronautica, in direzione di Locate-Mapello; ore 18.35.59 telecamera Polynt, in direzione di via Locatelli di Brembate di Sopra; ore 18.40.10 telecamera Shell direzione Brembate di Sopra; ore 18.47.19, telecamera Shell, direzione Brembate di Sopra. Analizzando le riprese, ottimizzando campi di inquadratura, illuminazione e sfocature da movimento e confrontando le testimonianze degli altri possessori, gli inquirenti hanno concluso che l'unico mezzo che poteva trovarsi in quelle vie in quei minuti era il mezzo di Bossetti, l'unico accusato per l'assassinio di Yara. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    03 Marzo 2015 - 20:08

    poi siamo realisti; veramente un'adolescente oggi si lascia attrarre da uno che con il furgone cassonato la segue? Bossetti si fosse presentato con una Ferrari, forse chi lo sa; sappiamo le adolescenti come potrebbero pensarla a proposito, il culo sul Ferrari come dicono i versi di una canzone di Masini, farsi vedere dentro la Ferrari potrebbe essere pure una tentazione, tanto per dire l'assurdità

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    03 Marzo 2015 - 20:08

    non era più semplice una piccola mappa per capire il percorso. comunque questa del furgone per gli inquirenti è un ossessione solo per convincere, però non dimostra un bel niente. Si è detto che Yara e Bossetti si conoscessero, che Yara è salita quindi non è stata costretta, si è detto che i polmoni di Yara erano pieni di polvere edilizia, perciò l'abitacolo ne doveva essere impregnato e ancora

    Report

    Rispondi

  • blues188

    03 Marzo 2015 - 11:11

    Ma se era a spasso, come faceva a rapire una ragazzina? Bossetti è ubiquitario?

    Report

    Rispondi

  • gigi0000

    03 Marzo 2015 - 11:11

    Bossetti avrebbe dunque gironzolato coll'autocarro in attesa di una ragazzina qualsiasi? Oppure Yara si sarebbe inventata la necessità di recarsi in palestra per incontrarsi, a 13 anni, col suo corteggiatore-amore di 40 anni? E potrei formulare ipotesi per 2 giorni, anche quella del rapimento degli alieni, ma dovremmo tentare d'avere qualche certezza che nemmeno la contaminazione del DNA può dare.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog