Cerca

I numeri della Ong

Emergency fa cassa con i morti : chiede le eredità dei sostenitori. E nel bilancio Gino Strada può sorridere

Emergency fa cassa con i morti : chiede le eredità dei sostenitori. E nel bilancio Gino Strada può sorridere

A Emergency fanno cassa anche sui morti. La nuova iniziativa dell'organizzazione sanitaria non governativa fondata nel 1994 da Gino Strada e operante in zone di guerra tra Africa e Medio Oriente, è una vera e propria campagna testamenti che punta su uno slogan ad effetto: "Guarda al futuro anche dopo di te". Come sottolinea il Giornale, la strategia (condivisa anche da altre aziende) è chiaro: invitare i sostenitori e i simpatizzanti a devolvere i loro lasciti ed eredità ad Emergency affinché "i tuoi valori possono continuare a vivere nel lavoro dei nostri medici e dei nostri infermieri". Iniziativa peraltro non nuova, visto che già nel 2013 Strada aveva lanciato il medesimo appello riscuotendo un grande successo.

Tutti i numeri dell'azienda Strada - Nel 2013, anno dell'ultimo bilancio disponibile, Emergency ha incassato 31,2 milioni di euro, (2,4 in più rispetto al 2012), con risultato di esercizio di 3,4 milioni. Si è trattato della "raccolta fondi più alta di sempre", hanno fatto sapere da Emergency. Un incremento legato "principalmente alle maggiori entrate ricevute nell'anno dai contributi del 5 x 1000 (11 milioni, in aumento rispetto ai 10,7 del 2012, ndr), dai fondi istituzionali (governativi e non) e dai lasciti testamentari". Ecco, appunto, oltre alle donazioni e iniziative private (che hanno fruttato 10,2 milioni rispetto ai 9,9 del 2012) ci sono i lasciti, che hanno fatto guadagnare a Strada e compagni 1,9 milioni di euro (il 30,5% in più rispetto agli 1,4 del 2012). Parallelamente, i testamenti sono cresciuti come incidenza sugli incassi, rappresentandone nel 2013 il 6,03% contro il 5% del 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lepanto1571

    16 Novembre 2015 - 11:11

    Un altro parassita che dice di aiutare le persone e aiuta i terroristi! E sopra ci vive bene!

    Report

    Rispondi

  • etano

    04 Marzo 2015 - 09:09

    Lo sappiamo bene che cosa è il compagno di merende al concime Strada. Una visitina della Guardia di Finanza no? Forse il Ministero delle Finanze ha deciso che, essendo il compagno Strada uno che frequenta terroristi e feccia similare, pur gestendo e acquisendo illegalmente denaro altrui per propri fini è meglio lasciarlo stare? E' più facile e meno rischioso colpire le persone per bene giusto?

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    04 Marzo 2015 - 09:09

    Squallido ed inutile personaggio.

    Report

    Rispondi

  • mab

    04 Marzo 2015 - 09:09

    Un personaggio che mi ha sempre disturbato, non saprei bene come definire la cosa ma la sensazione è di una persona falsa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog