Cerca

Oscurata l'homepage

Isis, attacco hacker al sito del Pd toscana: "Siamo ovunque"

Isis, attacco hacker al sito del Pd toscana: "Siamo ovunque"

Attacco hacker al sito del Pd toscana: sull'homepage appare la bandiera nera dell'Isis. La presunta matrice, dunque, è quella del terrorismo islamico. Sull'episodio indaga la Digos di Firenze, in contatto con la Farnesina. Aprendo la pagina del sito www.pdtoscana.it, come detto, appaiono scritte arabe e un audio con una preghiera islamica. L'attacco porta la firma di Mohammed Ali, sul cui profilo Facebook appaiono gli indirizzi di altri siti web oscurati. A rivendicare l'hackeraggio sono i tagliagole dello Stato Islamico, che avvertono: "Siamo ovunque". Le indagini dovranno verificare l'attendibilità della rivendicazione. Nelle ultime ore sono stati registrati altri episodi di hackeraggio contro siti di aziende e istituzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    09 Marzo 2015 - 09:09

    Ho visto la pagina incriminata ieri,pochi minuti prima di pulirla....Che dice la base a proposito del buonismo?

    Report

    Rispondi

    • er sola

      10 Marzo 2015 - 13:01

      Eh la base comincia a cacarsi addosso.

      Report

      Rispondi

  • Satanasso

    08 Marzo 2015 - 20:08

    Azz...Frankenstein che si ribella a suo padre (il PD che li difende) ! Anche queste so' soddisfazioni !!!

    Report

    Rispondi

blog