Cerca

Aeronaitica a caccia di sponsor

Frecce tricolori, la colletta per farle volare

Volare costa e l' Aeronautica militare ha bisogno di soldi per offrire agli appassionati le acrobazie delle Frecce Tricolori. Cerca sponsor. Con un annuncio apparso ieri sul Sole 24 Ore , si rivolge ad aziende, imprese, ma anche istituzioni che vogliano diventare "partner ufficiali", legando il proprio nome a una manifestazione speciale che si terrà nella base di Rivolto, in Friuli Venezia Giulia, il 5 e il 6 settembre prossimi per celebrare il 55° anniversario della fondazione della pattuglia acrobatica. "Abbiamo già qualche adesione" afferma al Corriere della Sera il generale Roberto Di Marco, responsabile del progetto (sull' inserzione compare anche un suo numero di cellulare).  Negli ultimi anni la pattuglia acrobatica italiana ha ridotto le sue esibizioni, soprattutto all' estero. "Tutte le Aeronautiche della Nato - spiega il colonnello Urbano Floreani - sono state costrette a ridimensionare la loro attività a causa delle risorse limitate". Ma le Frecce Tricolori continuano a rappresentare un biglietto da visita straordinario per il nostro Paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    09 Marzo 2015 - 09:09

    Mamma mia....Nell'anno Domini 2015 secondo il Verbo Matteo,se la nostra aviazione deve chiedere la carità per campare siamo messi male.Molto male.

    Report

    Rispondi

blog