Cerca

Carriere

Lavoro, i quattro siti internet per trovare un impiego

Lavoro, i quattro siti internet per trovare un impiego

Il lavoro ormai si cerca su internet. Lo spiega senza giri di parole anche Mario Mezzanzanica, professore all'Università Bicocca di Milano e autore di Wollybi, l'osservatorio del mercato del lavoro online. Quasi un terzo dei 25,6 milioni di utenti unici mensili italiani accede a siti specializzati nella ricerca di lavoro. Ma allora quali sono i siti migliori per la ricerca del lavoro? Sono quattro e sono tutte start-up che hanno ottenuto degli investimenti importanti o sono state acquisite da società straniere. La prima è Jobrapido, nata nel 2006 da Vito Lomele, che è stata acquisita dalla Symphony Technology Group. Il sito è il primo aggregatore di domanda e offerta di lavoro: "Il nostro sistema verifica ogni tre giorni i nuovi annunci pubblicati su portali, siti di agenzie per il lavoro e grandi aziende e li convoglia tutti su Jobrapido", ha spiegato il direttore finanziario Davide Conforti.

La Google dei curriculum - La start-up di settore che al momento sta trascinando il mercato è Jobyourlife, che ha superato il milione di euro di investimenti da business angel. Il sito è definito come la "Google dei curriculum", in quanto grazie ad un algoritmo di ricerca semantica è l'azienda a reperire le risorse umane che ritiene adatte, per poi inviare un'offerta di lavoro. Si evita così a chi cerca il lavoro di proporre centinaia di candidature senza risposta. Metitocracy e Hivejobs puntano sulla velocità e semplicità della piattaforma: bastano due clic per iniziare. Quello che l'utente deve fare è caricare il curriculum, sarà la piattaforma semantica a compilare tutti i campi, infine dovrà confermare i dati, e il gioco è fatto.

Una visita virtuale - Maritocracy, start up del 2014, consente di entrare virtualmente negli uffici e informarsi sulla storia dell'azienda. Non solo, il sistema propone al candidato le posizioni più vicine al suo profilo, anche in base alle caratteristiche personali e extracurriculari. Hivejobs presenta un particolare davvero innovativo, in quanto gestisce online le tutto il processo di candidatura, che sono eseguiti da specialisti della selezione del personale in cui è aperta la posizione. Il colloqui avviene su una video piattaforma dedicata, in orari serali. Inoltre il sistema informa l'utente sullo stato della sua candidatura, sia che sia stata inserita tra i profili d'interesse, sia che sia stata respinta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • FUCKTOTUM

    09 Marzo 2015 - 21:09

    Oh ma ce la fate a imbroccarne una? Maritocracy, metitocracy che cazzo! E non dico un link ma almeno l'estensione punto it punto com o punto la fessa che ti cieca. Novella 2000 ha più dignitá di sta carta da culo on line.

    Report

    Rispondi

blog