Cerca

Assalto a viale Mazzini

Rai, l'Ucoii: "Vogliamo più conduttori islamici nella tv pubblica, sogniamo una Lilli Gruber musulmana"

Rai, l'Ucoii: "Vogliamo più conduttori islamici nella tv pubblica, sogniamo una Lilli Gruber musulmana"

"Sarebbe bello avere una Lilli Gruber musulmana in Rai". La proposta viene da Izzeddin Elzir, presidente dell'Ucoii, l'Unione delle comunità islamiche d'Italia. Intervistato da Klaus Davi a KlausCondicio sul canale Youtube del giornalista, Elzir ha spiegato: "Paghiamo il canone ma non siamo rappresentati. Avere conduttori e giornalisti di fede islamica sarebbe un grande passo avanti verso l'integrazione, permetterebbe anche al servizio pubblico di dialogare con una comunità di oltre 1 milione e 600mila persone e aprire il Paese a una cultura diversa". L'obiettivo, dunque, è arrivare a un "programma che parla tramite noi della nostra fede". E il governo di Matteo Renzi, impegnato nella riforma di viale Mazzini, potrebbe ascoltare con interesse. Francesco Verducci, vicepresidente della commissione di Vigilanza Rai, ha accusato la tv pubblica di "ignorare il contributo degli immigrati. La Rai, sostiene il democratico Verducci, dovrebbe "raccontare tutte le sue voci molto più di quello che riesce a fare oggi". Certo, da qui un palinsesto filo-musulmano il passo sembra lunghissimo. Però... "La mission del servizio pubblico è rafforzare il multiculturalismo, il dialogo e lo scambio reciproco, la convivenza che sta alla base del nostro essere comunità - conclude Verducci -. Nella tv bisogna potersi riconoscere, questo è un pezzo fondamentale della rivoluzione Rai". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcovannini18

    16 Marzo 2015 - 16:04

    Beh, sognare capita a tutti, ma la realtà poi è diversa. Anche io sogno di svegliarmi un giorno, e ritrovare un'Italia bella com'era un tempo, libera da Burka, Pezzoloni di ogni tipo, tonaconi fino ai piedi, barboni stile isis. Però poi mi sveglio, e vi ritrovo ancora tutti qui!

    Report

    Rispondi

  • giuliana2

    15 Marzo 2015 - 19:07

    L'ucoii parla a nome dell'islam. Da quando un'associazione a delinquere di stampo mafioso organizzato come una sètta, pretende di condurre programmi televisivi?

    Report

    Rispondi

  • giuseppesangreg

    15 Marzo 2015 - 10:10

    Speriamo di no ma per la sinistra è plausibile.

    Report

    Rispondi

  • Paolo1946

    15 Marzo 2015 - 09:09

    1600000 Antidemocratici con una cultura ferma al medioevo che cosa vogliono ????

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog