Cerca

Incidente mortale

Monza, si è presentato alla polizia locale il presunto pirata del Suv

Monza, si è presentato alla polizia locale il presunto pirata del Suv

Si è presentato spontaneamente al comando della Polizia locale di Monza l'autista del Suv accusato di aver provocato l'incidente che, ieri domenica 22 marzo, ha ucciso il 14enne Elio Bonavita. Il ragazzo era in macchina con la madre 40enne, ferita gravemente e ancora in coma al Niguarda di Milano. Il presunto pirata è un uomo di 40 anni, accompagnato dal un avvocato di fiducia. È accusato di omicidio, lesioni colpose e omissione di soccorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • etano

    25 Marzo 2015 - 13:01

    Se fosse stato un appartenente alla feccia rom o clandestina, negra, islamica avrebbe trovato subito chi bovinamente lo confortava e lo perdonava chiedendone l'immediato rilascio con tante scuse e un risarcimento. Però un parente delle vittime potrebbe, anzi dovrebbe aspettarlo fuori dal tribunale per spiegargli la situazione, poi ciò che né rimane sarebbe stato rimpatriato.

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    24 Marzo 2015 - 08:08

    A prescindere da stucchevole polemica tra indigeno o no, non si può non sottolineare che si è presentato il colpevole di tutto sto casino con tanto di un giovane morto, e cosa è successo? All'assassino hanno dato un premio e lo hanno rimandato a casa. Se. in parte, questo dimostra il grado di civiltà di un paese, allora come italiana mi faccio schifo.

    Report

    Rispondi

  • stefanosulas

    23 Marzo 2015 - 19:07

    "Monza, si è presentato alla polizia locale il "presunto" pirata del Suv"..!!! Presunto?! Ma voi vi drogate di peso...! Se un bianco si costituisce è presunto colpevole, se è nero o extra, è sicuramente colpevole. Nazisti di merda; i KKK vi fanno una pippa...

    Report

    Rispondi

  • stefanosulas

    23 Marzo 2015 - 18:06

    Per gli sciacalli è stata una delusione...l'assassino col suv è un brianzolo. Che sfiga,; ti immagini che titoloni fosse stato un rom, o un extra...?! Da mordersi le mani, povere bestie.

    Report

    Rispondi

    • sgnacalapata

      24 Marzo 2015 - 09:09

      e magari con l'auto rubata, senza patente nè permesso di soggiorno?

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog